Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Fatum Elisum
:: Fatum Elisum - Fatum Elisum - (Aesthetic Death – 2009)
Quando nella mia cassetta della posta trovo un pacco promozionale della Aesthetic Death, le mie orecchie iniziano a “salivare” in modo pavloniano. L’etichetta inglese, oltre ad aver avuto il merito di lanciare gli Esoteric, come un vecchio artigiano sa che quantità e qualità non vanno sempre d’accordo. Per questo motivo, meglio poche ma buone uscite. Non si sottraggono a questa regola i Fatum Elisum, nati a Rouen (Normandia) nel 2007. Chi di voi è stato in quella città, sa che l’attrazione principale è la statua di Giovanna D’Arco che arde (oltre lo splendido orologio). La stessa chiesa dedicata alla Pulzella D’Orleans rievoca le fiamme che si innalzano verso il cielo. Sta parentesi di “Metallaro Turista Per Caso” non è fine a se stessa, ma serve a entrare nella psicologia di questi ragazzi evidentemente cresciuti con immagini che riecheggiano la sofferenza che trascende verso il divino. Beh, la musica dei FE è sofferenza, come solo il doom sa essere. Ma non solo è dolore, ma è anche pesante. C’è dolore e dolore, questo non è fuggevole. Questo si perpetua. Trascende verso il divino? Forse sì, forse no. La finale “Lama Sabachtani” ci lascia con il dubbio (lecito) che alla fine siamo stati tutti abbandonati su questa palla di acqua e fango (chi crede probabilmente darà all’invocazione del Cristo morente un altro significato, magari di espiazione). I brani sono lenti, oscuri, pesanti. Non mancano piccole parti melodiche, ma si tratta di aghi di luce che fendono l’oscurità per giungere dolorosamente negli occhi. Siamo nati per soffrire e i Fatum Elisum sono qui a ricordarcelo.
Voto: 8,5/10
g.f.cassatella

Contact
www.myspace.com/fatumelisum
www.myspace.com/aestheticdeathrecords
:: Fatum Elisum - Homo Nihilis - (Aesthetic Death – 2011)
Periodo ricco di produzioni per l’ Aesthetic Death, e così ultimamente mi sono ritrovato a recensire i piccoli capolavori frimati da band del calibro di Wreck Of The Hesperus (Light Rotting Out), MurkRat (Drudging The Mire), Walk Through Fire (Furthest From Heaven) e Black Depths Grey Waves (Nightmare Of The Blackened Heart). Ora tocca ai Fatum Elisum, gruppo che avevo recensito un paio d’anni fa in occasione del’omonimo debutto. Pur essendo nati in Francia, questi ragazzi sono inglesi nell’animo. Il sound si fa apertamente alla scuola Peaceville Records: Katatonia, Anathema, My Dying Bride, questi sono i numi tutelari dei Fatum. In più frangenti, l’ottima voce di Ende mi ha ricordato quella di Albert Witchfinder dei Reverend Bizzarre. Il sound non è cambiato molto rispetto all’esordio, sempre oscuro con improvvisi lampi di (luce) melodia. L’album nonostante duri la bellezza di 72 minuti (per solo 5 brani) non risulta né ostico né pesante. Anzi si ha immediatamente la voglia di rimetterlo su, cosa che non sempre accade dopo l’ascolto di un disco doom (esperienza che a volte può svuotarti fisicamente e psicologicamente). Fra tutti i gruppi AD, questi francesi sono probabilmente quelli che hanno un maggiore appeal commerciale (inteso in senso stretto, non come facilità di suono), e possono andare a colmare il vuoto lasciato dai Reverend Bizzarre o da quelle band che nel corso degli anni hanno mutato la propria anima doom in qualcos’altro (Katatoni. Anathema, ecc).
Voto: 8,5/10
g.f.cassatella

Contact
www.myspace.com/fatumelisum
www.myspace.com/aestheticdeathrecords
<<< indietro


   
I Sileni
"Rubbish"
Prong
"Zero Days"
Paradise Lost
"Medusa"
Straight Opposition
"The Fury From The Coast"
Blind Guardian
"Live Beyond The Spheres"
Mother Nature
"Double Deal"
Numenor
"Chronicles From The Realm Beyond"
Beny Conte
"Il ferro e le muse"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild