Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Eyesberg
:: Eyesberg - Blue - (Progressive Promotion Records - 2014)
Quanto vi mancano i Marillion di Fish? Se la risposta è “tanto”, allora potete fiondarvi immediatamente su Blue degli Eyesberg. Il genere proposto è quello che un tempo veniva definito neo-prog, e che vedeva negli autori di Script For Jester Tears i migliori interpreti. Il capello brizzolato esplicita in maniera inclemente la non più giovane età dei tre artisti coinvolti, anche perché il gruppo è attivo sin dai primi anni ‘80, se non prima. La storia è abbastanza bizzarra, la band nasce in quegli anni come quintetto, butta giù del materiale, rimasto però inedito per quasi tre decadi. Per iniziativa del bassista Georg la compagine si è recentemente riformata, con lui due membri originari, Nobert (tastiere) e Ulf (batteria). Quelle canzoni scritte anni fa sono state riprese e riarrangiate, adeguate così ai tempi che viviamo, ma la matrice neo prog non è andata persa. Così ci ritroviamo tra le mani una perla anni ‘80 che suona 2014, risultando una delle migliori produzioni targate PPR! Dicevamo come l’ombra dei Marillion aleggi su tutto, ovviamente questo significa intrinsecamente che i Genesis si nascondono nelle 12 tracce, ma non solo. Gli Eyesberg hanno anche un’anima raffinatamente pop, che mi ha ricordato le migliori cose firmate da Phil Collins nella sua carriera solista. A completare questo gioiellino notturno (Blue è un titolo che calza a pennello) è intervenuto il singer britannico Malcom Shuttleworth, che ha limato quelle asprezze che più d’una volta compaiono nei dischi tedeschi con testi in inglese. Considerata la stagionatura dei brani, non so se in futuro la band sarà in grado di rievocare la stessa magia retrò con creazioni nuove di zecca, per questo vi consiglio di fiondarvi su Blue, perché del domani non vi è certezza!
Voto: 8/10
g.f.cassatella

Contact
www.facebook.com/eyesberg.prog
www.progressive-promotion.de
<<< indietro


   
Buffalo Grillz
"Martin Burger King"
Monnalisa
"In Principio"
Overkhaos
"Beware Of Truth"
Antonio Giorgio
"Golden Metal - The Quest For The Inner Glory"
Avatarium
"Hurricanes And Halos"
Ecnephias
"The Sad Wonder of the Sun"
Antipathic
"Autonomous Mechanical Extermination"
Aurelio Follieri
"Overnight"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild