Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Ektomorf
:: Ektomorf - What Doesn\'t Kill Me... - (AFM – 2009)
Interno giardino. Giornata tardo primaverile. L’occhio della camera stringe sull’uomo in camicia bianca che dà le spalle al pubblico.
Uomo in camicia bianca: «Signora mamma Cavalera, saprebbe dirmi la differ…»
La camera supera l’uomo in camicia bianca e inquadra per una frazione di secondo una donna di mezza età e poi si sposta velocemente su delle gambe in movimento. La camera sale, sale piano e quando sembra che possa inquadrare cosa c’è sotto il gonnellino striminzito indossato dalla proprietaria di quelle gambe, sale ancora più velocemente sino al viso imbronciato della lolita.
Stacco successivo: vassoio con due cd anonimi.
Uomo in camicia bianca: «…enza tra questi due cd? Per la precisione, saprebbe dirmi quale di questi due contiene i Sepultura?».
Signora mamma Cavaliera: «Certo che sì!».
Interno soggiorno casa Cavalera. Signora mamma Cavalera indossa la cuffia e fa su e giù con la testa. Non vediamo il suo volto, la camera la inquadra di spalle. Quando si gira leggiamo qualcosa sul suo viso: soddisfazione.
L’uomo in camicia bianca inserisce il secondo dischetto nel lettore. Ancora una volta la camera si sofferma sulle testa della signora mamma Cavalera ripresa di spalle. Quando si gira leggiamo qualcosa sul suo viso: smarrimento.
Uomo in camicia bianca: «Allora?».
Signora mamma Cavalera: «Non… non saprei…».
La camera stacca sulle mani smaltate della lolita che pian piano tolgono la pellicola che rende anonimi i due cd. Su uno compare la scritta Sepultura e sull’altro Ektomorf.
Uomo in camicia bianca (sghignazzante):«Saprebbe trovarmi delle differenze?».
Signora mamma Cavaliera (imbarazzata):«No, non saprei».
Uomo in camicia bianca (sorridente e con sguardo di chi la sa lunga) rivolto alla camera:«Se non ci riesce lei, perché dovresti riuscirci tu?».
Tutta sta menata che ho scritto è per dirvi che sono tornati i Sepultura (o se preferite i Soulfly) del Danubio. Gli Ektomorf, ancora una volta, non hanno fatto quel passo decisivo d’allontanamento dalle sonorità che furono della band dei fratelli Cavalera (perché è a quella parte della produzione dei Sep che i magiari si rifanno). Eppure non riesco a bollare questo disco, così come i suoi predecessori, con l’etichetta di cd plagio. Gli Ektomorf ancora una volta mi convincono(e mi piacciono). Sarà che come loro sono un fan dei brasiliani (anche se preferisco i loro album pre-Chaos A.D., e quindi differenti come suoni rispetto a quelli degli Ektomorf). Se anche voi amate i vecchi Sep o avete apprezzato gli album precedenti della band europea, allora puntate anche su questo. Perché se non ci riesce la signora mamma Cavalera a trovare differenze, perché dovresti riuscirci tu?
Voto: 7/10
g.f.cassatella

Contact
www.ektomorf.com
<<< indietro


   
Destruction
"Thrash Anthems II"
Niamh
"Corax"
Death2Pigs
"eMpTyV"
The German Panzer
"Fatal Command"
Appice
"Sinister"
AA.VV.
"Live At Wacken 2015: 26 Years Louder Than Hell"
Salmagündi
"Life O Braen"
The Outer Limits
"Apocalypto"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild