Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Dragonia
:: Dragonia - Blood, Will And Soul - (Autoprodotto - 2009)
Blood, will and soul - sangue, volontà e anima: tre ingredienti fondamentali per sfornare un buon album metal. I Dragonia sicuramente li possiedono, in quanto la loro musica trasuda di una genuina passione per il metal a tutto tondo. La loro musica infatti, pur essendo catalogata come epic, va a pescare un po\' da tutti i generi, da quelli più classici, punto di partenza per melodie e schemi musicali adottati, a quelli più estremi, dai quali i nostri prendono in prestito le voci in growl e una certa pesantezza di sound. L\'epic dei Dragonia comunque prende le mosse maggiormente dal thrash, e questo permette alla band toscana di evitare termini di paragone con la marea di realtà epic in giro per il mondo.
L\'album parte subito mettendo in mostra il lato thrash dei toscani con la muscolare \"My Blood\" e la seguente \"Gods Wish You To Die\", mentre con \"Days Of Sorrow\" si esplorano territori più classici. Ancora tanta epicità in \"Crying Hero\" pezzo che decolla definitivamente solo nella parte centrale grazie all\'ottimo lavoro della voce in growl e della tastiera, che torna ad essere protagonista in \"Hate\" alternando inserti vagamente elettronici a partiture classicheggianti, per un pezzo dall\'approccio quasi prog. Il finale del disco è segnato in positivo dall\'epica \"Forever Night\" e da \"Ti ucciderò\" cantata in madre lingua, pezzi che vanno ancora a sottolineare le forti influenze thrash.
La produzione penalizza un po\' il growl, ma al di là di questo si difende molto bene; il songwriting mostra una buona tecnica e idee di fondo molto buone, pur evidenziando ampi margini di miglioramento.
Voto:6.5/10
Marco \"Pasko\" Pascucci

Contact
www.myspace.com/dragoniaband
www.dragonia.org
:: Dragonia - Resurrection - (Autoprodotto)
Un ep di tre pezzi, lanciato verso sonorità classiche dell’heavy metal in stile power. Buona tecnica e ben arrangiato, Resurrection apre le porte con “Dragonia”, un brano particolare, dalle atmosfere epiche e nello stesso tempo poweriane, con arrangiamenti molto personali. I Dragonia si distinguono per non scendere mai nel banale in questi tre brani e, non si smentiscono neanche nella successiva “Survive”, dal riff trascinante. L’ultima “Heart Glory” presenta un inizio pacato, melodia struggente e sprofonda pian piano in una ballad strappa lacrime.
Un buon ep che aspetta di vedere una produzione più elevata con annessi, magari, altri brani per incorniciare un album. Tutti i pezzi di questo Resurrection sono validi e ciò potrebbe spingere questi ragazzi a svolgere ottimi lavori futuri.

Stefano De Vito
<<< indietro


   
Rainbow Bridge
"Dirty Sunday"
The C. Zek Band
"Set You Free"
Buzzøøko
"Giza"
Carnera
"La Notte Della Repubblica"
The Doomsday Kingdom
"The Doomsday Kingdom"
Northway
"Small Things, True Love"
Kill Your Karma
"What Hides Behind The Sun"
L’Ira Del Baccano
"Paradox Hourglass"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild