Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Doogie White
:: Doogie White - As Yet Untitled - (Metal Mind Prod. - 2011)
Lo scozzese Doogie White è ormai diventato una sorta di Re Mida dell’hard rock: tutto ciò che sfiora con la propria ugola, diventa oro. Così dopo aver rivitalizzato i Tank e aver impreziosito l’album dei Kruk, l’ex cantante dei Rainbow si lancia in un progetto solista. La vita del turnista non è semplice, e buchi per dedicarsi alla propria musica non sono molto. Così il buon Doogie ha impiegato un bel po’ prima di fare un disco tutto suo e, come accade spesso in questi casi, più metter su una propria band, l’ex ugola di Malmsteen ha chiamato intorno a sé tutta una serie di nomi noti. Dietro le pelli si sono seduti Patrick Johansson (Yngwie) e Thomas Broman (Glenn Hughes). Il compito di suonare le tastiere se lo sono diviso Derek Sherinian (Black Country Communion) e Tony Carey (Rainbow). Al basso Neil Murray (Whitesnake), Greg Smith (Ted Nugent) e Paul Logue (Edens Curse). Le chitarre sono state ad appannaggio di Pontus Norgren (Hammerfall), Marcus Jidell (Royal Hunt), Phil Hilborne ( Queen Musical) e Mick Tucker (Tank). Infine, a rinforzare le parti vocali è intervenuta Patti Russo (Meatloaf, Cher). Dal punto di vista strettamente musicale le sorprese sono poche. L’album si muove su coordinate classicamente hard rock di matrice Deep Purple\\Rainbow. A differenze di quanto capita molto spesso nei dischi solisti, l’album non è una mera prova di bravura, ma una vera è propria raccolta di canzoni. Si presenta abbastanza vario, anche perché i brani sono sì firmati da White, ma vedono la compartecipazione di autori differenti, che di volta in volta si affiancano al singer nella scrittore e nell’esecuzione. Se siete amanti del buon vecchio hard rock, questo lavoro sarà un vero toccasana per voi.
Voto: 7,5/10
g.f.cassatella

Contact
www.doogiewhite.com
www.metalmind.com.pl
<<< indietro


   
Heir
"Au Peuple De L’Abìme"
Der Blutharsch And The Infinite Church Of The Leading Hand
"What Makes You Pray"
Fire Strike
"Slaves of Fate"
Aliante
"Forme Libere"
Unreal Terror
"The New Chapter"
Vetriolica
"Dichiarazione D’odio"
Stereo Nasty
"Twisting the Blade"
Kal-El
"Astrodoomeda"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild