Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Dommin
:: Dommin - Love Is Gone - (Roadrunner – 2010)
Primo lavoro del quartetto statunitense, che si presenta sul mercato con un giusto connubio tra una classica band goth/metal e un gruppo new romantic anni 80 (Depeche Mode, Roxy Music e Japan).
Questo giusto mix di sound, ha delle ottime prerogative per essere accolto con molto piacere sia dai dagli amanti del classico goth , sia dagli amanti appunto del sound New Romantic.
L’album “Love is Gone” si accentra nelle tematiche molto dark grazie al lavoro dei testi, composti dal chitarrista cantante Kristofer Dommin, liriche basate sull’agonie che comportano le delusioni amorose e con tutte le sue sofferenze suoni gothici, grazie al grosso lavoro effettuato dalle tastiere (come i migliori Depeche Mode) e dalla voce del bravo Kristofer; le track sono di facile approccio, dovute alle melodie e refrein abbastanza facili da ricordare e una sezione ritmica molto precisa e potente nello stesso tempo. I Dommin hanno tutte le carte in tavola per essere ascoltati sia dai più classici amanti di band Goth come Type O Negative o nostrani Lacuna Coil, che da un amante del New Wave anni 80… e perché no, anche dai metal kinds più incalliti.
Tra le track più rappresentative ricordiamo “My Heart Your Hands” brano accompagnato da un bel videoclip che ricorda i migliori Type O Negative; “Tonight” brano dove la bella voce di Kristofer (molto camaleontica)ricorda Brian Ferry; “Dark Holiday” brano dove continuano a fare legge le doti camaleontiche del cantante che strizzando l’occhio addirittura ai Doors…il tutto accompagnato da ottimi refrein e da una discreta produzione che aiuta l’ascolto.
In conclusione, i Dommin hanno tutte le carte in tavola per diventare un ottimo prodotto commerciale, grazie appunto al connubio con i vari generi che si sposano perfettamente divenendo di gradevole ascolto.
Voto: 7,5/10
Antonio Abate

Contact
www.dommin.com
www.myspace.com/dommin
<<< indietro


   
Destruction
"Thrash Anthems II"
Niamh
"Corax"
Death2Pigs
"eMpTyV"
The German Panzer
"Fatal Command"
Appice
"Sinister"
AA.VV.
"Live At Wacken 2015: 26 Years Louder Than Hell"
Salmagündi
"Life O Braen"
The Outer Limits
"Apocalypto"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild