Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Disequazione
:: Disequazione - Progressiva Desolazione Urbana - (Andromeda Relix/GT Music - 2017)
Anche l’occhio vuole la sua parte. Non nascondo che il cd dei Disequazione è stato lì, nella pila dei dischi da recensire, per un bel po’ prima di finire nel mio stereo. L’artwork alquanto spartano non ne invogliava l’ascolto, così ogni volta nelle mie mani finiva un altro promo. Un vero peccato, perché Progressiva Desolazione Urbana è un bel disco di prog classico, che meriterebbe una veste più adeguata. Inutile nascondere che quei pochi che acquistano un cd oggi lo fanno perché vogliono sì buona musica, ma anche un bell’oggetto da conservare. Altrimenti basterebbero gli mp3. Digressioni estetiche a parte, dicevo come PDU dei Disequazione mi sia piaciuto, è un classico disco di progressive “classico”. Si rifà soprattutto all’epoca d’oro del genere, senza però dimenticare influenze più recenti (sic!) anni 80, periodo in cui la compagine triestina si è formata (una corposa biografia la potete trovare nel sito della band). Così, tra trame tardo canterburyane in salsa Camel, spuntano riferimenti ad Arena o Pendragon, mentre tocca all’italiano, lingua scelta per i testi, riallacciare il discorso con la produzione nostrana (negli anni novanta, tra le varie cose, la band ha collaborato con Aldo Tagliapietra de Le Orme). Mai sopra le righe, pur essendo dotata di un’ottima tecnica di base, la band disegna dei tenui paesaggi urbani, grigi e poetici all’unisono, con un crescendo qualitativo che trova il proprio apice nella suite posta in chiusura. Un esordio, per quanto tardo, di buonissima fattura, che scalderà il cuore, un po’ meno gli occhi, dei fan del rock progressivo più tradizionale.
Voto: 7,5/10
g.f.cassatella

Contact
disequazione.weebly.com
www.andromedarelix.com
www.gtmusic.it
<<< indietro


   
Buffalo Grillz
"Martin Burger King"
Monnalisa
"In Principio"
Overkhaos
"Beware Of Truth"
Antonio Giorgio
"Golden Metal - The Quest For The Inner Glory"
Avatarium
"Hurricanes And Halos"
Ecnephias
"The Sad Wonder of the Sun"
Antipathic
"Autonomous Mechanical Extermination"
Aurelio Follieri
"Overnight"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild