Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Dianira
:: Dianira - Ottobrezerodue - (Autoprodotto)
“Ottobrezerodue”, è il titolo del primo cd dei Dianira, gruppo partenopeo, un lavoro targato 2003. Dopo varie esperienze come live-band, i “Dianira” escono allo scoperto con questo nuovo lavoro. Nella globalità il disco si pone nella scena tradizionale rock-pop italiana, con dei buoni motivi soprattutto nei ritornelli dove la voce “intrigante” di Faber dei dianira, cerca di trascinare tutto il lavoro. Di buon impatto è sicuramente la prima traccia “Lei”, che può essere sicuramente il singolo trainante di questo cd formato da sei tracce, “Lei” è un pezzo rock melodico dal facile ritornello. E’ facile notare come ci sia notevole differenza tra questa traccia e il resto del disco. L’ascolto di “Mey Dey”, non cattura la mia attenzione, mentre “Il male che mi fa” la terza traccia è il pezzo un po’ più rock ma che anche in questo caso non mi cattura ed incuriosisce per la sua “consuetudine” e “tradizionalità”. Di notevole fattura è la versione acustica della prima traccia intitolata “L’altra lei”, che pone i “Dianira” in primo piano, capaci di recare forti sensazioni anche nostalgiche e cupe. Il lavoro si conclude con due tracce registrate dal vivo “Lady in volo” e “La mia realtà”, che non mi destano notevole interesse come brani, ma che rendono l’idea sulla storia dei “Dianira” che nasce come live-band, e si evidenzia in questi due pezzi come la vera forza della band sia il palcoscenico. E’ evidente per il mio giudizio, come la band è alla ricerca di una sua originalità che per il momento non si evidenzia, in quanto nei loro brani si evince una forte presenza nei loro brani di schemi facenti parte al rock italiano degli anni 80.

A
<<< indietro


   
Fire Strike
"Slaves of Fate"
Aliante
"Forme Libere"
Unreal Terror
"The New Chapter"
Vetriolica
"Dichiarazione D’odio"
Stereo Nasty
"Twisting the Blade"
Kal-El
"Astrodoomeda"
Die! Die! Die!
"Charm. Offensive"
I Sileni
"Rubbish"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild