Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Deuil
:: Deuil - Acceptance / Rebuild - ( Ladlo Productions – 2013)
Nonostante siano passati 22 anni da quella che può definirsi la “prima ondata Black metal”, il sottogenere più oscuro di sempre non vuole proprio saperne di farsi da parte. In quel 1987 non usciva solo un EP con la copertina rossa a fare da sfondo sugli scaffali dei negozi, ma un vero e proprio patto con il diavolo era stato firmato! Quello che Euronymus e soci stipularono con il demonio, non fu soltanto rendere il black metal la musica anti-vita per eccellenza. Influenza inevitabile per chiunque nelle decadi a venire, avesse avvertito l’esigenza intima di voler esprimere con le 7 note, la tragedia di un esistenza non desiderata. Ma anche, come una sorta di elisir di giovinezza, rendere il BM un organismo zoomorfo in continua evoluzione. Un corso d’acqua che partendo sempre e comunque dalla sua fonte, non smette mai di trovare nuove vie. I Deuil in queste due tracce della durata totale di circa mezz’ora, sprigionano tutta la malinconica sofferenza del più recente depressive blackgaze, unendolo nello spirito della tragedia, alla più ampia eredità post-noise/HC.Si alternano minuti su minuti di lentezza sludge contrapposti a ossessionanti Traditional Blast, per poi ritornare nell’oblio del noise. Le vocals sono soltanto soffusi vagiti, quasi impalpabili. Il Thanatos. Il ritorno all’esistenza inorganica. I Deuil sembrano volerci suggerire che siamo nati per capire che forse era meglio se non fossimo nati affatto. Unico rammarico, il non avere fisicamente fra le mani la copia fisica di questo meraviglioso disco. Un involucro mortuario che racchiude l’ impietoso omaggio alla non-esistenza, e che a questo punto comprerò insieme a un feretro di legno.
Voto: 8/10
Simone Laviola

Contact
www.facebook.com/wearedeuil
http://deuil.bigcartel.com/
http://wearedeuil.tumblr.com/
<<< indietro


   
Le Jardin Des Bruits
"Assoluzione"
Fragore
"Asylum"
Dark Ages
"A Closer Look"
Ananda Mida
"Anodnatius"
Ars Divina
"Atto Primo"
Time Lurker
"Time Lurker"
Anno Senza Estate
"MMXVII"
Face Down Hero
"False Evidence Appearing Real"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild