Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Dennis Most
:: Dennis Most - Dennis Most and the Instigators - Not the normal kind - (Autoprodotto)
Ecclettico artista Americano questo Dennis Most, compositore di musiche, testi e produttore di questo piccolo bizzarro capolavoro con fortissime influenze garage, punk e psychedelic speed metal.
Non so se dire purtroppo o per fortuna, ma la registrazione non è proprio delle migliori, ma forse sarà stata proprio questa la cosa che mi ha affascinato maggiuormente e molto probabilmente un registrazione professionale non srebbe stata adatta al suond proposto.
Veramente un pioniere del rock\' n\' roll, la sua formazione musicale deriva da artisti come Elvis, Jerry Lee Lewis, Little Richard e non a caso è nato in quella famosa cittadina dell\'Indiana dove James Dean ha girato il famoso film...
Attivo dal 1972, oggi ci propone una raccolta dei suoi brani migliori, completamente riarrangiati, che spaziano dal rockabilly al punk dal garage allo peed metal.
Veramente eccezionale, un prodotto con un fascino tutto suo, sicuramente solo per intenditori del genere, non consigliato a ragazzini ma solo a matusa amanti dei prodotti genuini.
Vi consiglio di contattarlo, è un mito.

BF
:: Dennis Most - Dennis Most e audiolove - Live at el Cid dec.1976 - (Autoprodotto)
Il rock’n’roll non si racconta solamente con Elvis, Animals, Rolling Stone o Buddy Holly, ma anche con personaggi avvolti nel fascino dell’underground, i cui lavori, per quanto introvabili, diventano delle rarità di enorme importanza. E’ il caso di questo Dennis Most e dei suoi Audiolove, meglio conosciuti sotto il moniker Instigators. La band muove i suoi passi dal lontano 1976, proponendo una miscela di old punk e musica rock dei ’50, avviandosi verso riffs metal ancora allo stadio latente.
Bisogna anche dire che Dennis Most si muoveva sulle scene già dal ’72 con i Punks, quasi una premonizione, con cui suonava roba tipo Stooges, Alice Cooper e Lou Reed.
Con gli Audiolove si respira un’ atmosfera molto a’ la Motorhead, non certo riferibile al live all’Hammersmith che è un esempio insuperato di rozzezza live, ma questo piccolo live al Cid, un bar nel Massachussets, diventa teatro di una potenza sonora monolitica ed aggressiva. Ci si divide fra alcuni riffs molto Sabbathiani ed impennate hard rock con pezzi quali “I fought the law” di S. Curtis.
La qualità del live è molto buona, in questo modo si può gustare la potenza della musica di una band che nel suo piccolo ha lasciato il segno.
Per inveterati collezionisti di rarità e gioielli primitivi.

MURNAU

Contact
www.dennismostinstigator.com
<<< indietro


   
Heir
"Au Peuple De L’Abìme"
Der Blutharsch And The Infinite Church Of The Leading Hand
"What Makes You Pray"
Fire Strike
"Slaves of Fate"
Aliante
"Forme Libere"
Unreal Terror
"The New Chapter"
Vetriolica
"Dichiarazione D’odio"
Stereo Nasty
"Twisting the Blade"
Kal-El
"Astrodoomeda"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild