Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Deleyaman
:: Deleyaman - Fourth, Part One - (Equilibrium Music – 2010)
Il nome più ricorrente all’interno delle mie recensioni delle produzioni targate Equilibrium Music è quello dei Dead Can Dance. Gran parte delle produzione dell’etichetta lusitana trae ispirazione dal duo australiano. Non fanno eccezione neanche i transalpini (si fa per dire, visto che i quattro membri della band, pur vivendo in Francia, provengono da Usa, Armenia, Svezia e, appunto, Francia) Deleyaman. Come lascia ben intuire il titolo di questo album ci troviamo innanzi al quarto disco di questo esamble, per la precisione, la prima parte del quarto disco. All’indomani della pubblicazione del precedente disco 3, i Deleyaman hanno buttato giù ben 25 canzoni. Le prime nove sono state scelte per finire in questo lavoro, le rimanenti verranno pubblicate entro la fine dell’anno. La musica espressa dal quartetto è post-dark con influenze etniche. Atmosfere sognanti e ricche di sapori che riportano alla mente come già detto i Dead Can Dance. Clone band? Sì e no. Sì, perché il sound è quello. No, perché comunque questi quattro ci sanno fare. Testi impegnati, cantati in più lingue, che traggono ispirazione da autori americani (E. A. Robinson, E. A. Poe, H. Crane, ecc) e dal libanese Khalil Gibran. Per tutti gli amanti dei Dead Can Dance questo album si rivelerà più che un semplice palliativo per la lunga crisi d’astinenza da nuove opere targate Gerrardd\\Perry.
Voto: 7,5/10
g.f.cassatella

Contact
www.deleyaman.com
www.myspace.com/deleyaman
www.equilibriummusic.com
<<< indietro


   
Exorcisme
"Visceral Lifestyles"
Banana Mayor
"Primary Colours Pt. II : The Blue"
Bullet of Noise
"Rome is Burning"
Relinquished
"Addictivities (Part 1)"
Depraver
"Suffering in the Coffin / A Crippling Crush"
En Declin
"A Possible Human Drift Scenario"
Thy Art Is Murder
"Human Target"
Doom Rot
"Great Old Ones"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   


Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2019
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info


admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Privacy | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild