Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Dead boys
:: Dead boys - Live At the CBGB, 1977 - (DVD - MVD - 2004)
Nulla di meglio per immortalare un gruppo che nella scena punk dell’ epoca ha rappresentato la svolta più estrema, dopo gli Stooges. Circondati da non più di 200 persone, in un locale stretto e stipato come il CBGB di New York e senza un vero e proprio palco, i Dead Boys vanno all’attacco per i loro affezionatissimi: Sonic Reducer, Not anymore, Flame Thrower love, I need lunch, High tension wire, What love is, fra i brani, per concludere in bellezza con una cover di Search & destroy.
Stiv Bators sempre nella parte di animale da palcoscenico/folletto posseduto; un sound duro e grezzo come dall’ lp “Young loud e snotty”.
Imperdibile performance live che raccoglie, insieme al mix live recentemente ristampato “All this and more” (Bomp records) tutta l’essenza dei Dead Boys.
In più, parecchi extra: intervista alla band (1977), recente intervista al chitarrista Cheetah Chrome, bonus clip del periodo, di Dead Boys e anche duo degli Steel Tips, sempre al CBGB.
Sara Palladino

Contact
www.bomp.com/Stiv.html
:: Dead boys - Younger, louder e snottier - The rough mixes - (1997 – Bomp records)
Esattamente vent’anni dopo la registrazione di Young, loud e snotty, summa del punk newyorkese a nome Dead Boys, questo capolavoro ci viene riproposto più grezzo, sporco e duro che mai, con una nota introduttiva del chitarrista Cheetah Chrome (assieme al compianto Stiv Bators, frontman del gruppo) molto nostalgica.
Il mix originale, senza effetti e inutili overdubs…da Sonic Reducer a Caught with the meat in your mouth, passando per la cover live di Hey little girl (dei Syndacate Of Sound, gruppo garage anni Sessanta) e arrivando ad un classico come I need lunch, coverizzato tantissimo per quel sound e quella voce urlata, eccezionale di Bators. Uno sputo in faccia al perbenismo, inossidabile dopo trent’anni; un album che ha ispirato tantissimi gruppi fra cui GG Allin e i Murder Junkies (vedi Down in flames). Questa versione poi è imperdibile, per tutti i cultori del genere.
Il vero punk.

Contact
www.bomp.com/stiv.html

Sara Palladino
<<< indietro


   
Buffalo Grillz
"Martin Burger King"
Monnalisa
"In Principio"
Overkhaos
"Beware Of Truth"
Antonio Giorgio
"Golden Metal - The Quest For The Inner Glory"
Avatarium
"Hurricanes And Halos"
Ecnephias
"The Sad Wonder of the Sun"
Antipathic
"Autonomous Mechanical Extermination"
Aurelio Follieri
"Overnight"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild