Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - - Ă - '





Reviews - Damage factory
:: Damage factory - Burn - (Autoprodotto)
Sto ancora cercando di capire che tipo di musica sia quella dei Damage Factory. In passato, in genere era un buon segno specialmente quando si parlava di band death / indus. tipo GodFlash o delle prime sperimentazioni black alla Arcturus, ma, e lo dico con tutta onestà, questo CD non mmi piace proprio.
Brutti i testi, a parte \"Bleed for Me\", poeticamente profondo. Certe mi ricordano il vecchio heavy, qualcosa del primo stoner, mi dispiace ma questo lavoro non mi ha entusiasmato, non ha destato alcun interesse. I gusti sono soggettivi ovviamente ma pur ammettendo oggettivamente che il prodotto definitivo è buono, e, per di più suonato discretamente, ho trovato la band milanese senza infamia e senza lode.
Sarà per la prossima.

Contact
www.damagefactory.com
damagefactory@hotmail.com
<<< indietro


   
Gotthard
"Defrosted 2"
Psycho Kinder
"Diario Ermetico"
Nagaarum
"Apples"
Opeth
"Garden of the Titans: Live at Red Rocks Amphitheatre"
Riccardo Andreini & Bramasole
"Come Polvere"
Stonewall
"Never Fall"
Dewfall
"Hermeticus"
Woebegone Obscured
"The Forestroamer"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2018
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info


admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Privacy | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild