Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Criminal Element
:: Criminal Element - Criminal Crime Time - (Metal Age Productions - 2015)
Vedere insieme Derek Boyer, Terrance Hobbs e Vince Matthews fa subito capire, a chi se ne intende, quale mazzata nei reni subirà a breve (musicalmente parlando si intende). Stavolta però non parleremo né di Suffocation né di Dying Fetus, ma di un side-project che ha sempre girovagato nell’ambiente underground. Anche se la band è attiva dal lontano 2001, io personalmente non ne avevo mai sentito parlare, nonostante la loro discografia vanti parecchi ep e ben tre full-length... è imperdonabile ignorare l’esistenza dei Criminal Element, ma non credo di essere stato il solo in questo caso. Tuttavia sono qui per ovviare a questa mia mancanza proponendo a voi lettori “Criminal Crime Time” ultima fatica del quartetto. I deathster non potevano che proporre del più (mal)sano metallo della morte, con ovvie contaminazioni grindcore e hardcore, così come da tradizione nell\'ambiente di New York e dintorni. Sicuramente mi aspettavo qualcosina in più, specialmente per quanto riguarda il sound, che risulta molto sporco e cattivo (così fuori luogo da sembrare quasi svedese), diversamente da come ci abituano al giorno d’oggi Nuclear Blast e company. La Metal Age Productions è solo una piccola label slovacca, non ha i “big money” ma solo la voglia di promuovere musica sempre e comunque affidandosi alle buone “vecchie maniere”, con promo fisici delle loro release spediti direttamente alle webzine, invece dei soliti e odiosi file mp3. Qui i colossi discografici ne hanno da imparare: quando si parla d’arte, non si parla di vile denaro, ma solo di passione. Tornando a noi, come suggerisce il nome della band, le tematiche sono legate alla criminalità organizzata americana, mica roba “thug life” da YouTube, qui il male è vero e reale con prostituzione, armi da fuoco, droga e quant’altro. Ma ricordate sempre: il crimine non paga... o non dorme mai? Non ricordo mai quale delle due affermazioni sia quella esatta. L’unica cosa certa al momento, è lo “status: Split-Up” sulla pagina Metal Archives dei CE… che siano finiti in gattabuia dopo la loro ultima marachella? Chi lo sa...
Voto: 6,5/10
Fedele Straniere

Contact
www.facebook.com/CriminalElementDC
www.metalage.sk
<<< indietro


   
Detest
"The End of All Ends"
Vessel of Light
"Vessel of Light"
The Kinn-ocks
"The Kinn-ocks"
Black Hole
"Evil In The Dark"
Ancient Empire
"The Tower"
Destruction
"Thrash Anthems II"
Niamh
"Corax"
Death2Pigs
"eMpTyV"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2017
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild