Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Come Le Foglie
:: Come Le Foglie - Aliante - (AMS Records – 2010)
I Come Le Foglie sono un terzetto (Giancarlo Galli: voce, chitarre, strumenti vari, Attilio Zanchi: voce, contrabbasso, basso elettrico e Claudio Lugli: voce, chitarre) che visse una breve stagione di notorietà tra la metà degli 60 e la metà degli anni 70. Concerti in compagnia di Osanna, PFM, Banco, Franco Battiato, Alan Sorrenti, Curved Air e Magna Carta (con questi ultimi i tre hanno diviso un tour inglese) e collaborazioni con artisti come Riccardo Luppi, Renato Rivolta e Marco De Palma. Nonostante questa febbrile attività, il combo meneghino non andò oltre la pubblicazione di alcuni demo di scarsa qualità, peraltro andati persi. Intorno al 2004 Galli e Lugli si sono rincontrati per una serata organizzata da Radio Popolare. La scintilla era scoppiata , anche se solo nel 2005 si concretizzò la vera reunion, prima sottoforma di collaborazione nel disco omonimo di Claudio Fucci (Synkretiko – 2006) e poi nella rielaborazione dei vecchi demo. Da lì il paso successivo è stato quello della creazione di brani inediti. Il risultato è questo Aliante, primo album ufficiale della band, che vede la partecipazione di Ricardo Luppi, Danilo Rossi, Massimo Priviero e Martin Thurn-Mthoff. I brani sono vari: l’omonimo, posto a inizio album, risente del sound West Coast (CSN&Y su tutti), mentre nella seconda, “Mago Del Tempo”, le atmosfere diventano più esotiche e psichedeliche. L’inizio jazzy di “Aliante” si tramuta in un pop sofisticato. “T.J.” e “Birds” sono in lingua inglese, mentre “Realtà” è un pop\\rock barocco. Suggestive sono “L’Isola di Hydra” e “Amalfi”. Pezzi più deboli sono “Cara Milano” (soprattutto il testo) e la folkloristica “L’emigrato” (pregna di luoghi comuni). Nella sua eterogeneità, il disco risultato piacevole all’ascolto. Non un capolavoro, ma un lavoro che comunque va a colmare una lacuna della produzione discografica nazionale.
Voto: 6,5/10
g.f.cassatella

Contact
www.myspace.com/comelefoglieclf
<<< indietro


   
Immolation
"Atonement"
Blue Hour Ghosts
"Blue Hour Ghosts"
Devil’s Hound
"Depressive Letters"
Frode Hovd’s Aldaria
"Land Of Light"
Battle Beast
"Bringer Of Pain"
Virgin Steele
"Visions of Eden"
Overkill
"The Grinding Wheel"
Virgo
"Virgo"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild