Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Come Le Foglie
:: Come Le Foglie - Aliante - (AMS Records – 2010)
I Come Le Foglie sono un terzetto (Giancarlo Galli: voce, chitarre, strumenti vari, Attilio Zanchi: voce, contrabbasso, basso elettrico e Claudio Lugli: voce, chitarre) che visse una breve stagione di notorietà tra la metà degli 60 e la metà degli anni 70. Concerti in compagnia di Osanna, PFM, Banco, Franco Battiato, Alan Sorrenti, Curved Air e Magna Carta (con questi ultimi i tre hanno diviso un tour inglese) e collaborazioni con artisti come Riccardo Luppi, Renato Rivolta e Marco De Palma. Nonostante questa febbrile attività, il combo meneghino non andò oltre la pubblicazione di alcuni demo di scarsa qualità, peraltro andati persi. Intorno al 2004 Galli e Lugli si sono rincontrati per una serata organizzata da Radio Popolare. La scintilla era scoppiata , anche se solo nel 2005 si concretizzò la vera reunion, prima sottoforma di collaborazione nel disco omonimo di Claudio Fucci (Synkretiko – 2006) e poi nella rielaborazione dei vecchi demo. Da lì il paso successivo è stato quello della creazione di brani inediti. Il risultato è questo Aliante, primo album ufficiale della band, che vede la partecipazione di Ricardo Luppi, Danilo Rossi, Massimo Priviero e Martin Thurn-Mthoff. I brani sono vari: l’omonimo, posto a inizio album, risente del sound West Coast (CSN&Y su tutti), mentre nella seconda, “Mago Del Tempo”, le atmosfere diventano più esotiche e psichedeliche. L’inizio jazzy di “Aliante” si tramuta in un pop sofisticato. “T.J.” e “Birds” sono in lingua inglese, mentre “Realtà” è un pop\\rock barocco. Suggestive sono “L’Isola di Hydra” e “Amalfi”. Pezzi più deboli sono “Cara Milano” (soprattutto il testo) e la folkloristica “L’emigrato” (pregna di luoghi comuni). Nella sua eterogeneità, il disco risultato piacevole all’ascolto. Non un capolavoro, ma un lavoro che comunque va a colmare una lacuna della produzione discografica nazionale.
Voto: 6,5/10
g.f.cassatella

Contact
www.myspace.com/comelefoglieclf
<<< indietro


   
Venom Inc.
"Avé"
Raging Fate
"Gods of Terror"
Grimgotts
"Lions of the Sea"
Detest
"The End of All Ends"
Vessel of Light
"Vessel of Light"
The Kinn-ocks
"The Kinn-ocks"
Black Hole
"Evil In The Dark"
Ancient Empire
"The Tower"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2017
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild