Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Charun
:: Charun - Stige - (Cave Canem DIY/As Above So Below Records - 2016)
In una scena metal dominata da band formate da ragazzi che suonano dei generi che erano già datati al momento dallo loro nascita, forse, e sottolineo il forse, l’unica vera novità di questi anni è rappresentata dal post-metal. Perché se album che contenevano determinate sonorità erano già usciti nel corso degli anni, solo da un po’ si può parlare di un vero e proprio movimento. E in questo caso, più che in altri, l’Italia sta rispondendo bene. A conferma di questa mia teoria, potrei citare i Nero di Marte o i sardi Charun, autori dell’ottimo Stige, un disco che ti sballotta qui e là con i suoi frequenti cambi di umore. La band, nata nel 2013, vanta un demo e questo nuovo album, uscito da poco, ma che non dovrebbe tardare molto ad arrivare nelle vostre playlist (magari, se superate la paura nei confronti del supporto fisico e comprate il cd, male non fa). Di per sé potrebbe bastare la bella copertina (bello l’artwork in generale) a rappresentare al meglio la musica, ma visto che siamo pagati per scrivere (ma quando mai?), cercherò di esprimere a parole il sound dei cagliaritani. La base è post-rock, quindi lunghe cavalcate strumentali che alternano momenti di quiete e scorci più terremotanti. I Charun però questa ricetta la preparano mettendoci dentro un bel po’ di pesantezza di estrazione doom, se non proprio sludge. Il risultato è l’incremento esponenziale del divario tra le due componenti (calma/tempesta) di cui sopra. Avete presente la tecnica del poliziotto buono e del poliziotto cattivo? Beh, la musica dei Charun è così. Il poliziotto cattivo ti cuoce, poi arriva quello buono ad incassare. Dopo che le parti più cattive t’hanno maltrattato, non fai altro che rilassarti in quelle più serene. Ma siccome noi siamo dei rudi metallari zozzoni, ci facciamo coccolare anche da quelle più telluriche. Perché Stige è bello tutto, e voi dopo aver letto questa recensione ve lo procurerete. Vero?
Voto: 7,5/10
g.f.cassatella

Contact
www.facebook.com/charunproject
<<< indietro


   
Scuorn
"Parthenope"
Deadsydän
"From The Ashes"
Kreator
"Gods Of Violence"
Killsorrow
"Little Something for You to Chose"
Old Roger’s Revenge
"The Sea Lane"
An Autumn For Crippled Children
"Eternal"
MalClango
"MalClango"
Meraine
"Meraine"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild