Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Casagrande
:: Casagrande - Old School - (Autoprodotto - 2013)
“Old School” è un Ep autoprodotto ‘partorito’ dalla mente di Simone Casagrande (ex membro della death metal band Aphelion), aiutato da Mattia degli Agosti (batteria) e Raffaele D’Abrusco (basso). L’Ep presenta 5 tracce tutte ‘orientate’ allo speed/thrash metal; per la cronaca, “Old School” ha anche una modalità estesa con contenuti multimediali. Un’altra curiosità è la copertina, che presenta un ‘veterano’ del metal, in coda per qualche concerto. Simone Casagrande nel 1999 aveva già provato a pubblicare uno ‘pseudo album’ (come lo chiama lui) dal titolo: “No Sex, No Drugs, No Rock n’ Roll” che riscosse qualche recensione positiva per poi sparire nel nulla; ma quando tutto sembrava finito, ecco nel 2010 l’inaspettato incontro (virtuale) con gli ‘colleghi’ degli Aphelion; così Simone rispolvera alcune ‘vecchie idee’ e pubblica (finalmente) “Old School”. Musicalmente il disco è pieno di idee, forse un po’ confuse, e la voce non è sempre convincente. “The Envious Must Shut Up” è una carica thrash, tra le tracce più convincenti del cd. Segue “Dying Forever”, che inizia con ‘chiare’ influenze dei Metallica (quelli melodici); effettivamente (riascoltandolo più volte) trovo questo pezzo ispirato al ‘Black Album’! “Scream!!!!” è un’altra traccia rabbiosa, anche questa molto ispirata ed efficace; passiamo a “War by War”, quarta traccia, dove si parte in quinta: è forse l’estratto più ‘grezzo’, ma anche quello meno convincente (per il sottoscritto). A chiudere questo Ep troviamo “Anger” – anche qui, è la melodia ad introdurre questo brano che cambia aspetto più volte, alternando momenti melodici a parti rabbiose (e veloci), come Metallica & Co. hanno ‘insegnato’! In conclusione, l’Ep è in generale poco convincente, sia per le voci, sia per le influenze sin troppo evidenti; certo è sempre un cd autoprodotto dove Simone & Co. hanno rispolverato e suonato vecchi spunti, dunque consiglio di ripartire da zero e rivedere le idee, proprio perché le idee ci sono, ma vanno sviluppate meglio. In bocca al lupo ragazzi!
Voto: 6/10
Giovanni Clemente

Contact:
www.facebook.com/CsgrndThrshr
<<< indietro


   
Scuorn
"Parthenope"
Deadsydän
"From The Ashes"
Kreator
"Gods Of Violence"
Killsorrow
"Little Something for You to Chose"
Old Roger’s Revenge
"The Sea Lane"
An Autumn For Crippled Children
"Eternal"
MalClango
"MalClango"
Meraine
"Meraine"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild