Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Caelestis
:: Caelestis - Heliocardo - (Autoprodotto - 2013)
Inizialmente il progetto Caelestis era riconducibile alla definizione di one-man band (del solo Cataldo Cappiello – chitarre, programming, etc…); ‘oggi’ però, con l’ingresso di Flavio Staiano (batteria) e Vera Clinco (voce), si passa allo status di band vera ed effettiva. I lavori precedenti si muovevano più in direzione dell’industrial/black metal, eppure questo disco si allontana di molto (di tantissimo) da quando fatto in passato! La band cita nel presskit: Alcest, The Cranberries, Nightwish e Amesoeurs… beh, per il sottoscritto, la band italiana è più vicina ai già citati The Cranberries, con l’aggiunta di effetti e componenti elettronici e pochissime scariche elettriche; diciamo che è la voce di Vera (molto dolce) ad essere protagonista! La prima traccia (la cover di Red Sky) “E poi il Silenzio/Part 2” introduce subito in questo mondo di melodie, suoni puliti e delicati; vi cito anche le altre canzoni: “Io e Te Siamo la Luna”; “Crollano Le Stelle”; “Anatomia Spaziale” e la conclusiva “Fenice”. Voglio essere sincero! Il disco non è brutto, anzi… ma, nonostante i pochi brani presenti in questo Ep, la noia si fa spesso sentire. Sarà la voce troppo mielosa, delicata, ma monotona di Vera? Spero che per il disco vero e proprio ci siano più variazioni; non basta considerarsi e/o inserire elementi post/prog rock per essere considerati ‘geniali’! A volte sono le piccole cose, i piccoli particolari a rendere un disco (un demo, un Ep…) un bel disco. Invece, voglio fare i complimenti per la copertina, è davvero bellissima… ma, ahimè, non si giudica il libro dalla copertina, no? Consiglio questo Ep per tutti/e gli/le amanti delle sonorità dolci, aspettando una crescita stilistica.
Voto: 5,5/10
Giovanni Clemente

Contact
www.caelestismusic.org
www.facebook.com/caelestisofficial
www.twitter.com/CaelestisMusic
:: Caelestis - Nel suo perduto Nimbo - (Autoprodotto - 2012)
I Caelestis tornano nella scena metal con il nuovo lavoro “Nel suo perduto Nimbo”, una fusione estrema tra black metal e industrial. Discreta combinazione di melodia e potenza musicale. Buoni i riff delle chitarre, ma l’atmosfera industrial di questo disco è talmente radicata ed eccessiva che non rende limpidi altri elementi fondamentali, come la voce maschile. La voce femminile è ben impostata, limpida, particolare e capace di sprigionare tonalità acute, ma l’accompagnamento che circonda il lavoro “Nel suo perduto Nimbo” è dotato – come già detto – di atmosfere industrial talmente pesanti che possono diventare addirittura insopportabili per le orecchie dell’ascoltatore. Quest’ultimo difetto diventa la causa di un’altra mancanza: la voce maschile è molto dispersiva perché è troppo subordinata all’accompagnamento. Sufficiente dal punto di vista tecnico e stilistico, anche se è dotato di alcuni difetti. Un lavoro gradevole e degno di un ascolto.
Voto: 6/10
Lara Calistri

Contact:
www.caelestismusic.org
caelestis.bandcamp.com
<<< indietro


   
Rainbow Bridge
"Dirty Sunday"
The C. Zek Band
"Set You Free"
Buzzøøko
"Giza"
Carnera
"La Notte Della Repubblica"
The Doomsday Kingdom
"The Doomsday Kingdom"
Northway
"Small Things, True Love"
Kill Your Karma
"What Hides Behind The Sun"
L’Ira Del Baccano
"Paradox Hourglass"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild