Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Biodivice “Cult”
:: Biodivice “Cult” - Time For Doubts? - (Autoprodotto - 2006)
I Biodivice “Cult” nascono nel 2000 e hanno alle spalle due demo Amniotic e Yeworkwoha. I due demo sopraccitati raccoglievano canzoni che esploravano le diverse sfaccettature del metal: death, classic e doom. In Time For Doubts?, primo album autoprodotto, le sonorità sono distanti dal metal. Maggiori sono le influenze rock, alternative e dark. Lo stesso gruppo ama definire questo disco come: “una vera e propria raccolta nell’evoluzione del gruppo e una svolta concreta nella ricerca sonora…”. Se il gruppo ci sia riuscito o meno lo lascio decidere a chi ascolterà questo album, quello che posso dire io è che l’album risulta sicuramente piacevole all’ascolto. Certo, non è il genere di disco che si trova recensito normalmente su queste “pagine”, ma se avete una mente aperta, TFD vi sorprenderà piacevolmente. “’70” mi ha ricordato i Novembre “meno metal”. “La Faim” parte con un riffone rock molto Field Of The NePhilm. “Yeworkwoha” parte con le cornamusa per poi avventurarsi in campi death\\doom, a me ha ricordato le prime cose dei My Dying Bride. Belle anche “Lost” e “Spy Cats”. La mia preferita resta “A Day” nella quale rifanno capolino i Fields Of The Nephilm, ma con un tiro maggiormente rock. Un limite di questo lavoro? L’eccessiva disomogeneità del disco, ma questo è il prezzo da pagare quando si vuole cambiare pelle e raggiungere una propria identità stilistica. In definita, i Biodevice “Cult” sono promossi, in attesa di scoprire quale sarà la loro completa maturazione.

Voto: 6,5/10

g.f.cassatella

Contact
www.myspace.com/biodevicecult
<<< indietro


   
Buffalo Grillz
"Martin Burger King"
Monnalisa
"In Principio"
Overkhaos
"Beware Of Truth"
Antonio Giorgio
"Golden Metal - The Quest For The Inner Glory"
Avatarium
"Hurricanes And Halos"
Ecnephias
"The Sad Wonder of the Sun"
Antipathic
"Autonomous Mechanical Extermination"
Aurelio Follieri
"Overnight"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild