Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Biodivice “Cult”
:: Biodivice “Cult” - Time For Doubts? - (Autoprodotto - 2006)
I Biodivice “Cult” nascono nel 2000 e hanno alle spalle due demo Amniotic e Yeworkwoha. I due demo sopraccitati raccoglievano canzoni che esploravano le diverse sfaccettature del metal: death, classic e doom. In Time For Doubts?, primo album autoprodotto, le sonorità sono distanti dal metal. Maggiori sono le influenze rock, alternative e dark. Lo stesso gruppo ama definire questo disco come: “una vera e propria raccolta nell’evoluzione del gruppo e una svolta concreta nella ricerca sonora…”. Se il gruppo ci sia riuscito o meno lo lascio decidere a chi ascolterà questo album, quello che posso dire io è che l’album risulta sicuramente piacevole all’ascolto. Certo, non è il genere di disco che si trova recensito normalmente su queste “pagine”, ma se avete una mente aperta, TFD vi sorprenderà piacevolmente. “’70” mi ha ricordato i Novembre “meno metal”. “La Faim” parte con un riffone rock molto Field Of The NePhilm. “Yeworkwoha” parte con le cornamusa per poi avventurarsi in campi death\\doom, a me ha ricordato le prime cose dei My Dying Bride. Belle anche “Lost” e “Spy Cats”. La mia preferita resta “A Day” nella quale rifanno capolino i Fields Of The Nephilm, ma con un tiro maggiormente rock. Un limite di questo lavoro? L’eccessiva disomogeneità del disco, ma questo è il prezzo da pagare quando si vuole cambiare pelle e raggiungere una propria identità stilistica. In definita, i Biodevice “Cult” sono promossi, in attesa di scoprire quale sarà la loro completa maturazione.

Voto: 6,5/10

g.f.cassatella

Contact
www.myspace.com/biodevicecult
<<< indietro


   
Necrodeath
"The Age Of Dead Christ"
Paradise Lost
"Believe In Nothing (remixed-remastered)"
Virtual Time
"From The Roots To A Folded Sky"
The Night Flight Orchestra
"Sometimes The World Ain’t Enough"
The Courettes
"We Are The Courettes"
Eversin
"Armageddon Genesi"
Paola Pellegrini Lexrock
"Lady To Rock"
Alberto Nemo
"6X0"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2018
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info


admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Privacy | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild