Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Ballbreaker
:: Ballbreaker - Ballbreaker - (Autoprodotto - 2010)
Demo di esordio per i Ballbreaker, quartetto proveniente dalla provincia di Foggia. Dopo aver annoverato tra le proprie fila componenti degli Stonewall – combo NWOBHM già recensito su queste colonne – la band ha intrapreso la composizione di brani propri, giungendo a pubblicare a fine 2009 un demo di due tracks, a cui si è aggiunta nell’anno in corso “Joya (L’urlo nel silenzio)”.
Semifinalisti al Sanremo Rock, i Ballbreaker si richiamano ad un rock abbastanza canonico, con alcuni echi di Timoria ravvisabili nei cori di “Mancanza di respiro”, e un lavoro di lead guitar diretto ed efficace spesso accompagnato da tastiere di diretta discendenza AOR, a testimoniare chiare origini metal negli ascolti dei singoli componenti. Nelle due tracce di esordio, insieme ad una buona prova strumentale, si percepisce anche una certa acerbità in fase compositiva e di produzione, di cui risente soprattutto il suono della chitarra ritmica, poco incisiva in alcuni punti. È tuttavia nella nuova “Joya” che la band esprime il proprio potenziale in maniera più matura e consapevole. Suggestioni orientali nelle tastiere, a cui fa eco una linea vocale che si proietta verso sonorità settantine, e un testo di chiara denuncia nei confronti dei diritti femminili violati, tema di scottante attualità. Non faccio mistero di gradire quest’evoluzione in cui il tappeto delle tastiere sembra a suo agio, a metà tra la tradizione italiana del progressive più “pop” e sonorità di stampo wave. Proprio in base a questi elementi, auguro alla band di intraprendere una direzione che viri decisamente verso questi territori musicali: le potenzialità non mancano, attendiamo nuovi lavori per esprimere un giudizio definitivo.
Voto: 6,5/10
Francesco Faniello

Contact
www.myspace.com/ballbreaker4
<<< indietro


   
Amorphis
"Queen of Time"
Daylight Silence
"Threshold of Time"
Rocka Rollas
"Celtic Kings"
Desert Wizards
"Beyond the Gates of the Cosmic Kingdom"
Urban Steam
"Under Concrete"
Il Cerchio D’Oro
"Il Fuoco Sotto La Cenere"
Anthrax
"Kings Among Scotland"
Nirnaeth
"The Extinction Generation"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2018
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info


admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Privacy | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild