Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Austrian Death Machine
:: Austrian Death Machine - Total Brutal - (Metal Blade – 2008)
Quando credi di averne viste (sentite) di tutti i colori, arriva il solito dischetto a smentirti. Certo neanche sotto i fumi dell’alcool avrei mai potuto immaginare una cosa del genere: un concept disc ispirato ad Arnold Schwarzeneger. Il muscoloso governatore della California è la prova vivente che la completa mancanza di talento è di per sé un talento. Tant’è che più d’una generazione di fanciulli è cresciuta rimirandone le gesta più improbabili (non mi riferisco al fatto che sia stato capace di farsi eleggere governatore). Evidentemente i loschi personaggi che si nascondono dietro gli Austrian Death Machine hanno particolarmente apprezzato la saga di Terminator, e fondendo film e realtà hanno dato vita a questo strano ibrido, metà Arnold e metà creatura cibernetica. Devo ammettere che il disco non è male dal punto di vista musicale, un thrash potente e trascinante. Ormai si è capito che il filone da mungere è quello del ritorno alle sonorità che tanto care furono ai Metallica. Però metter su un progetto del genere è comunque un atto di coraggio sia da parte della Metal Blade sia dei musicisti, trai i quali spicca Tim Lambesis il cantante degli As I Lay Dying. Il disco sarebbe un ottimo album thrash se non avesse due pecche: la prima i coretti con le clean voices, che evidentemente sono difficilmente estirpabili dal DNA di Tim Lambesis; la seconda l’eccessivo ricorso a parti narrate che altro non fanno che spezzettare l’impatto più che furioso della musica. La media, tra aspetti positivi e negativi, porta comunque a un risultato più che accettabile. Ora sta voi dimostrarvi abbastanza folli da dare fiducia al vecchio Arnold.
Voto: 7/10
g.f.cassatella

Contact
www.myspace.com/austraindeathmachine
www.metalblade.de
<<< indietro


   
Fire Strike
"Slaves of Fate"
Aliante
"Forme Libere"
Unreal Terror
"The New Chapter"
Vetriolica
"Dichiarazione D’odio"
Stereo Nasty
"Twisting the Blade"
Kal-El
"Astrodoomeda"
Die! Die! Die!
"Charm. Offensive"
I Sileni
"Rubbish"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild