Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Attitude
:: Attitude - Hard Rock Saloon - (Autoprodotto - 2014)
Nonostante l’assenza di cenni anagrafici (e ci mancherebbe altro, non siamo mica in Questura…), suppongo che l’età media degli Attitude sia bassa, e che dunque siamo tecnicamente dinanzi ad un gruppo “giovane”. Va bene, ho anche le foto promozionali qui a confermarlo, per cui o le mie capacità di intuizione/osservazione si sono progressivamente ridotte all’osso, o è vero l’assunto per cui siano i più giovani a seguire con maggior fervore i generi musicali più datati. È il caso della scelta stilistica degli Attitude, improntata all’aderenza indefessa ai modelli rappresentati da AC/DC, Kiss e Motley Crue, senza alcuna velleità di innovazione e con conoscenza millimetrica dello stile dei propri beniamini. Rock’n’roll purissimo e allo stadio primordiale, dunque! La band appare sufficientemente rodata, e lo testimonia il fatto di avere all’attivo un EP e un full length pubblicato l’anno scorso (“Autodistruzione”, per la cronaca), nonché una discreta serie di date live; dunque, dal punto di vista formale, direi che ci siamo, eccome: se cercate del robusto hard rock suonato con la freschezza dei quasi esordienti, accomodatevi pure. Se però devo esprimere un parere personale (ed è quello che state aspettando, immagino), vi dirò che non è che “Hard Rock Saloon” contenga dei brani mitici, anzi. Il prossimo passo che mi aspetterei dal quartetto, dopo aver imparato ad incarnare il più puro spirito dell’hard rock a livello formale, è di metter su delle composizioni che mirino ad essere memorabili, e soprattutto cantate in maniera più naturale. Ecco, appunto: il vero neo della proposta musicale degli Attitude è la timbrica di Andre Licks, che tra l’altro sembra cantare costantemente con un accento angloamericaneggiante, alla maniera di Mal e Patrick Samson (che era libanese, ma fa lo stesso). Ascoltate la pronuncia delle dentali, sorde o sonore che siano: ottima qualità, se canti in inglese però. Più volte di recente mi sono speso a favore dello sdoganamento dell’italiano, ed è vero che la scelta della nostra lingua può essere un punto a favore, ma va anche gestita bene. Un piccolo e doveroso appunto che comunque è controbilanciato dal potenziale (ancora in nuce) di tracks come “Rock’n’roll radio”, “Old whiskey” e soprattutto “Rudy’s garage”, che mette in evidenza le doti tecniche del chitarrista David Riff (!). Aggiungo che io stesso promuoverei la band a pieni voti, se dovessi incontrarla in uno dei tanti concorsi in cui (ahimè) l’organizzazione si è fidata a consegnarmi le chiavi della giuria, a testimonianza del fatto che gli Attitude promettono di esprimersi al meglio in sede live. Non è poco, anche se personalmente non è ancora abbastanza.
Voto: 6/10
Francesco Faniello

Contact
www.facebook.com/Attitudehardrockband
<<< indietro


   
Disequazione
"Progressiva Desolazione Urbana"
Labyrinth
"Architecture Of A God"
Uneven Structure
"La Partition"
Full Leather Jackets
"Forgiveness: Sold Out"
The Sade
"Grave"
The Charm The Fury
"The Sick, Dumb and Happy"
Zora
"Scream Your Hate"
LoboLoto
"Even The Stones Fall"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild