Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Astrolabio
:: Astrolabio - I Paralumi Della Ragione - (Andromeda Relix - 2017)
Il progressive, ammettiamolo, ricopre la parte del cugino snob nella grande famiglia del rock: per lo più attento alla forma e poco incline all’ironia. Sarà per questo che gli Astrolabio ne prendono, almeno concettualmente, le distanze, definendo la loro proposta Rock Digressivo Italiano. E di ironia è pieno zeppo I Paralumi Della Ragione: oltre al titolo, c’è l’irriverente copertina (una riproposizione in chiave pop de “Il Congresso di Vienna”, dipinto di Jean-Baptiste Isabey) che mette subito in chiaro l’anima eccentrica dei veneti. Se dal punto di vista ideologico IPDR si presenta eccentrico, se non eretico, rispetto alla tradizione del progressive italico, da quello musicale il successore di Isolamento Dei Numeri Pari si presenta abbastanza conservatore, in quando si rifà alla produzione nostrana dei 60-70, salvo che nei testi, in cui compare una vena polemica (si guardi la kafkiana-zaloniana “Pubblico Impiego”), che punta il dito sui mali attuali, lasciando da parte le tematiche fantasy, storiche e filosofiche che di solito contraddistinguono le liriche prog. I rifermenti stilistici possono essere ricondotti, come dicevamo, ai grossi nomi di casa nostra, però, se dovessi indicare un nome su tutti, affiancherei i veronesi ai grandi Jumbo, per quel saper miscelare progressive, hard rock e un certo occhio critico nei confronti della società. Alla fine della fiera gli ex Elettrosmog restano una mosca bianca all’interno del panorama italiano, capaci come sono di rimanere in bilico tra caratteri ben radicati nella tradizione e urgenza di distinguersi. Se proprio dovessi definire la loro musica, allora ricorrerei all’etichetta Rock Digressivo. Ma questo l’hanno già fatto loro…
Voto: 8/10
g.f.cassatella

Contact
www.astrosito.it
www.facebook.com/AstrolabioRDI
www.andromedarelix.com
<<< indietro


   
Disequazione
"Progressiva Desolazione Urbana"
Labyrinth
"Architecture Of A God"
Uneven Structure
"La Partition"
Full Leather Jackets
"Forgiveness: Sold Out"
The Sade
"Grave"
The Charm The Fury
"The Sick, Dumb and Happy"
Zora
"Scream Your Hate"
LoboLoto
"Even The Stones Fall"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild