Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Armor Column
:: Armor Column - Maximum Collateral Damage - (EBM Records - 2011)
Gli Armor Column vengono da Albany, New York, e suonano thrash con forti influenze speed/power. La formula in realtà è così rodata da risultare per molti versi stantia: chitarre a mitraglietta dotate di discreta tecnica, drumming forsennato e vocals liberamente ispirate alla scuola priestiana con un tocco nazionalista vagamente reminiscente del sommo Midnight. È proprio lo stile chitarristico della coppia Carpenter/Matthews, nella sua varietà, a rappresentare uno dei punti di forza del quintetto, con un assolo alla Kirk Hammett fine anni ’80 ad introdurre “With blood and vengeance”, e con un lavoro di cesello (a volte eccessivo) volto ad impreziosire il forsennato rifferama del quintetto. In realtà, se proprio si deve parlare di “marchio di fabbrica” degli Armor Column, esso è costituito dalla commistione tra thrash e speed-epic, un connubio non troppo battuto ma non del tutto convincente.
Una copertina bruttina e leggermente in stile Sodom è il primo biglietto da visita di “Maximum Collateral Damage”, che gioca le sue carte migliori con la opener “Warmonger”, vicina allo US metal di Vicious Rumors e Metal Church e con “Where there’s a war there’s a way”, le cui sfuriate sono riconducibili sia agli Slayer di “Divine Intervention” che al death di inizio anni ‘90, con echi dei fasti priestiani dello stesso decennio.
Insomma, quello che una volta si chiamava hyper-metal, con le parti più grasse di speed/power e thrash miscelate insieme secondo un canone che ricorda più il Canada o la West Coast statunitense rispetto alla East Coast, da cui provengono gli Armor Column, storicamente fucina di bands più “dirette” come Anthrax, Nuclear Assault e Overkill. Cosa c’è che non va davvero? I cinque sanno suonare, e si sente, ma non è questo il punto: piuttosto, i brani sono troppo lunghi (si ha l’impressione che abbiano già detto tutto dopo i primi tre minuti) e soprattutto non colpiscono mai davvero nel segno. Forse un po’ di quel sound “sporco” e diretto della propria terra di origine non avrebbe guastato, nella formula generale.
“Rattenkrieg” ha sonorità vicine ai Judas Priest di “Jugulator” nell’intro, ma una strofa stentorea, paradossalmente simile allo stile del Re Diamante, ne rovina i buoni propositi. Di contro, la title track posta in conclusione presenta vocals torrenziali al limite del John Tardy più thrasheggiante, con intermezzi epic molto particolari, e una parte centrale arpeggiata. La reprise, per la verità, mostra anche un suo fascino nel suo incedere in stile thrash teutonico – penso agli Holy Moses – ma non è esente da far sorridere l’ascoltatore appena i vocalizzi di stampo epic/power fanno capolino.
Testi che giocano tra l’intento defender e la tradizione imperialista, ma non temete: nonostante i samplers di Rambo, non abbiamo davanti i nuovi At War. In generale, gli Armor Column sembrano un po’ piatti, e sembra proprio che sul versante thrash gli europei abbiano imparato la lezione dei maestri a stelle e strisce meglio degli stessi americani…
Voto: 5,5/10
Francesco Faniello

Contact:
www.facebook.com/ArmorColumn
www.myspace.com/armorcolumnny
<<< indietro


   
Gravesite
"Neverending Trail Of Skulls"
Accept
"The Rise Of Chaos"
Thunder Godzilla
"Thunder Godzilla"
Circus Nebula
"Circus Nebula"
Buffalo Grillz
"Martin Burger King"
Monnalisa
"In Principio"
Overkhaos
"Beware Of Truth"
Antonio Giorgio
"Golden Metal - The Quest For The Inner Glory"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild