Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Arkayic Revolt
:: Arkayic Revolt - Death’s River - (Punishment 18 Records – 2010)
Formatisi agli inizi del 2008, gli Arkayic Revolt sono il risultato dell’evoluzione di una metal band già esistente che si era persa col passare del tempo. I membri della compagine sopravvissuti a questa rottura hanno deciso di creare qualcosa di nuovo, più pesante, più veloce e feroce . Gli Arkayic Revolt mostrano il loro thrash al mondo, diretto, preciso, veloce ed efferato. Alla guida di questo feroce gruppo Canadese proveniente da Ontario vi sono Darryl Fletcher alla voce, alla chitarra e al basso, come cori e chitarra Mike Hartigan e infine alla batteria Brett Swan. Gli Arkayic Revolt hanno preso le loro influenze, individuabili anche nel loro nuovo lavoro appena sfornato, “Death ‘s river”, da antenati, come vengono definiti da loro, quali Testament, Forbidden, Exodus, Kreator e Destruction. Sono influenzati anche dal tipico “groove” dei Pantera. E’ un gruppo aggressivo e ironico allo stesso tempo con suoni potenti cuciti insieme ad elementi melodici. Il loro ultimo lavoro “Death’s river” uscito nel 2010 è un disco duro che ricorda tutti i gruppi citati prima. Questo lo si nota soprattutto in “Blood will follow blood”, pezzo pesante e veloce con riff che ricordano quelli dei Destruction ai tempi di Thrash Till’ Death. In “Operation Overload” sembra riconoscere moltissime influenze, soprattutto “panteriane”. Un tipico album thrash duro e veloce buon portatore di pogo e di headbanger. Un buon album , anche se la band potrebbe ancora migliorare per trovare una propria personalità.
Voto: 6.5/10
Shin

Contact
www.myspace.com/arkayicrevolt
<<< indietro


   
I Sileni
"Rubbish"
Prong
"Zero Days"
Paradise Lost
"Medusa"
Straight Opposition
"The Fury From The Coast"
Blind Guardian
"Live Beyond The Spheres"
Mother Nature
"Double Deal"
Numenor
"Chronicles From The Realm Beyond"
Beny Conte
"Il ferro e le muse"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild