Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Angel Witch
:: Angel Witch - Resurrection - (Mausoleum rec. - 2003)
Mossa alquanto azzardata, se non discutibile, quella della storica label belga Mausoleum. Lo so che per qualcuno portare in auge un nome del calibro dei Angel Witch può significare qualcosa in termini economici, se non altro approfittando del fatto che la band inglese è tornata a far parlare di se su di un probabile come-back, ma ristampare una release del livello mediocre di Resurrection non mi è sembrata proprio una buona idea.
In primis c’è da dire che tale “flop” risale al vicino 2000 e probabilmente il suo già basso livello qualitativo sia stato oltremodo penalizzato all’epoca da una distribuzione deficitaria. Seconda annotazione va fatta alla tracklist, composta da tutte songs appartenenti a tre demo di tre diverse epoche (1987, ’90 e ’98) e quindi derivanti da tre diverse line-up.
E’cocente la delusione che si va ad affrontare all’ascolto, poiché delle bellissime canzoni che si rimembrano dal mitico omonimo targato 1980, nonché pietra miliare della N.W.O.B.H.M., rimane ben poco. Kevin Heybourne viene affiancato in questo decennio da musicisti di scuola thrash Bay Area e l’attitudine, il piglio e di conseguenza lo stile subiscono una metamorfosi verso sonorità speed-thrash di medio livello, dove il limite della tolleranza viene sollecitato da vocals per nulla adeguate al contesto proposto. La qualità di registrazione varia a seconda del demo, ma non è tutto qui il problema, piuttosto c’è da domandarsi in che direzione punteranno i nuovi Angel Witch, quelli del futuro prossimo…
Certo che cambiare la copertina di Resurrection non può cambiare la mia opinione su tale operazione che poteva benissimo essere evitata.

R
<<< indietro


   
I Sileni
"Rubbish"
Prong
"Zero Days"
Paradise Lost
"Medusa"
Straight Opposition
"The Fury From The Coast"
Blind Guardian
"Live Beyond The Spheres"
Mother Nature
"Double Deal"
Numenor
"Chronicles From The Realm Beyond"
Beny Conte
"Il ferro e le muse"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild