Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Ananda Mida
:: Ananda Mida - Anodnatius - (Go Down Records - 2017)
Splendido esordio degli Ananda Mida, sestetto nato nel 2013 da una costola degli OJM, storica band stoner italiana.  Anodnatius è l’album di debutto, nove tracce per quaranta minuti di musica con il marchio Doc della Go Down Records. La band parte dallo stoner con le sue tipiche sonorità polverose per allargarsi e numerose influenze – si definiscono over stoner – quali prog, psichedelia d’altri tempi e un talento compositivo e strumentale non comune. Si parte subito come un tornado con le tracce “Aktavas” e “Lunia” legate tra loro da torridi riff rock-blues ma dall’andamento irregolare che si aprono in orizzonti vorticosi ed improvvisi dove le chitarre si adagiano su una dinamica che si abbassa ma riparte più forte di prima. “Kondur” la terza traccia, è molto melodica e con una strofa quasi folk nel suo incedere ma con un bridge – se vogliamo chiamarlo così vista la struttura aperta del brano – ed uno sviluppo esplosivo. Il lavoro continua con “Anulios” – la mia preferita – che su un giro di basso alla Waters conferma quanto detto in precedenza dove un brano dall’andamento apparentemente classic-rock si contorce e si raggomitola su stesso più volte per completarsi nella successiva – strumentale e progressiva – “Passavas”, il cui riff è puro Robert Fripp periodo Red! Il disco – estremamente godibile dall’inizio alla fine per chi ama queste sonorità ma non solo – sarà seguito dal già preannunciato Cathodnatius. Per il momento la Go Down mette a segno un altro bel colpo. Consigliatissimo. 
Voto: 9/10
Paolo Ormas

Contact
anandamidaband.bandcamp.com
www.godownrecords.com
<<< indietro


   
Buffalo Grillz
"Martin Burger King"
Monnalisa
"In Principio"
Overkhaos
"Beware Of Truth"
Antonio Giorgio
"Golden Metal - The Quest For The Inner Glory"
Avatarium
"Hurricanes And Halos"
Ecnephias
"The Sad Wonder of the Sun"
Antipathic
"Autonomous Mechanical Extermination"
Aurelio Follieri
"Overnight"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild