Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - Addio Proust!
:: Addio Proust! - Io Non Ho Mai Perso Il Controllo - (Red Cat Records - 2016)
“Un oceano che si chiude in quattro pareti di un appartamento di periferia nell’odore leggero di caffè”… loro sono gli Addio Proust!, trio che nasce a Firenze nel 2015 – in occasione di Arezzo Wave 2015. La band – caratterizzata da batteria ipnotica e un basso viscerale, accompagnati dalla chitarra sporca e dissonante – ci propone difatti un rock alternativo (a tratti psichedelico) con testi in italiano, con influenze del garage e del rock anni novanta; il disco è prodotto da Guido Mellis (Diaframma, Finister e Underfloor). “Io Non Ho…” è un disco crudo, istintivo e surreale, mentre i brani riprendono piccole suggestioni di immagini con battito lento, cadenzato e costante; suggestioni sognanti e spettri che si percepiscono nelle profondità dove nuotano le ossessioni a forma di cetaceo (come nella copertina)! Mattia Gonnelli è alla voce e chitarra; Marco Santi è al basso, mentre alla batteria troviamo Martina Vincenzoni… e mentre le tracce partono sono affascinato dalla confezione digipack del primo disco di questa band fiorentina; un disco che mescola, con bravura, molte sfumature della scena alternativa italiana e non solo! Questo è un album dalle diverse sfaccettature… e difatti ci sono sfumature grunge (come nei brani: “Bove”; “Ascessi”; “Virus”), ci sono richiami ai Tre Allegri Ragazzi Morti (nel brano: “Sulla Coda di Novembre”) e c’è spazio anche per un delicata ballad (“Neve”) o per chitarre dal sapore garage (in “Alieni”); un disco dove rivivono le chitarre dei Nirvana, dei (primi) Verdena e dei Tre Allegri Ragazzi Morti – di questi ultimi rivedo anche la visione astratta e spesso goliardica dei testi. Ottimo esordio, ottima alternativa alle solite band e ai soliti nomi – e mi complimento con la sempre attenta Red Cat, che punta molto sulle giovani e valide band italiane; non mi stancherò mai di dirlo (e scriverlo), il meglio del “rock” italiano, è lontano dalle classifiche! Primo disco, prima promozione – avanti così!
Voto: 8/10
Giovanni Clemente

Contact
www.facebook.it/addioproust
www.redcatpromotion.com
<<< indietro


   
Fire Strike
"Slaves of Fate"
Aliante
"Forme Libere"
Unreal Terror
"The New Chapter"
Vetriolica
"Dichiarazione D’odio"
Stereo Nasty
"Twisting the Blade"
Kal-El
"Astrodoomeda"
Die! Die! Die!
"Charm. Offensive"
I Sileni
"Rubbish"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild