Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - A Crime Called...
:: A Crime Called... - Beyond These Days - (dysFUNCTION Production - 2012)
“Catalogare una band per quello che suona, quello che dice, l\'attitudine che ha nell\'eseguire canzoni spesso risulta essere riduttivo”. Effettivamente è vero ma questo è (l\'amaro) compito di chi recensisce i lavori delle band, nel tentativo di inquadrare un gruppo all\'interno di uno stile musicale. I pavesi A Crime Called... potremmo dire allora che fanno parte del movimento alternative rock che si sta sviluppando nella scena underground italiana. In Beyond These Days, loro primo lavoro in studio, si mischiano alternative rock, punk rock e con punte sonore di nu metal. Ciò che ne esce fuori è un suono tipico delle rock band collegiali ma decisamente più duro e incattivito, forse specchio della situazione sociale attuale. Le canzoni sono semplici e senza grosse pretesi sia nella struttura che nell\'ascolto, col tentativo di far più facile presa sull\'ascoltatore. I gruppi che ispirano i A Crime Called... sono svariati: dai Blink 182, dai quali prendono molto, agli Incubus fino ai Queens Of The Stone Age. Tutto ciò potrebbe far pensare che se fossero nati in America, questi ragazzi avrebbero riempito locali e forse con il passare del tempo sarebbero stati scritturati da una major, solo che con i “se” e i “ma” non sì va da nessuna parte. Sta di fatto che questo trio vuole fare solo musica con il fine di “condividere momenti di alta intensità emotiva e di poderose scariche di adrenalina” e con le otto tracce di Beyond These Days cercano proprio di portare avanti tutto questo. L\'unica cosa che manca è l\'inventiva dato che i pezzi sono un po\' troppo piatti. Speriamo in un secondo album più tagliente e dinamico, il potenziale e la voglia di fare ci sono.
Peppe Doronzo
Voto: 6,5/10

Contact
www.myspace.com/acrimecalled
<<< indietro


   
Disequazione
"Progressiva Desolazione Urbana"
Labyrinth
"Architecture Of A God"
Uneven Structure
"La Partition"
Full Leather Jackets
"Forgiveness: Sold Out"
The Sade
"Grave"
The Charm The Fury
"The Sick, Dumb and Happy"
Zora
"Scream Your Hate"
LoboLoto
"Even The Stones Fall"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild