Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





Reviews - 2Pigeons
:: 2Pigeons - Retronica - (La Fabbrica Etichetta Indipendente - 2012)
“Retronica” è l’album che ci si aspetta da un duo di elettronica che si rispetti, i “2Pigeons”, per chi ancora non li conoscesse, sono Chiara Castello, voce e oggetti, e Kore Laca, tastiere e synth, registrano il loro secondo disco (dopo “Land”, il debutto) che contiene undici mature tracce che racchiudono l’essenza fondamentale di questa band tra sperimentazione, avanguardia, pop-rock e naturalmente tutta l’intensità della musica elettronica. L’uscita dell’album coinciderà più o meno con la prima data del tour dei 2Pigeons (primi di febbraio) che saranno impegnati su e giù per l’Italia anche come opening act per “Il Teatro degli Orrori”, grande e complessa band di Pierpaolo Capovilla che non a caso ha collaborato in ”Retronica” in alcuni brani così come anche altri artisti del panorama rock indipendente italiano quali Giovanni Gulino dei Mrta sui Tubi, Enrico Gabrielli degli Afterhours e Roy Paci, contribuendo a rendere le 11 tracce del disco diverse e uniche allo stesso tempo, multiedriche e dalle mille sfaccettature. Sin dai primi secondi della suggestiva “Completely Lost” si resta affascinati dalla voce forte e decisa della Castello e dalla sua capacità di seguire come su un circuito i suoni metallici e ondulati delle tastiere di Kole, questa sensazione di una voce che insegue il suono su infinite curve la si ritrova un po’ in tutto il disco anche in tracce più pop e armoniche, pezzi da Hit come “Hard Working Space” e “Satellite” dove nessun suono è lasciato al caso, tutto è incastrato ad arte, un lavoro che molti potrebbero definire di nicchia per la complessità della sua composizione ma che io definisco piuttosto psichedelico e geniale ma soprattutto mai banale. Degna conclusione del disco con “Nervous Countdown” che ti lascia la sensazione di volerla ascoltare ancora e soprattutto di volerla ascoltare presto dal vivo!
Voto: 8/10
Sara Centaro

Contact:
www.myspace.com/2twopigeons
<<< indietro


   
Deflore
"Epicentre"
Where The Sun Comes Down
"Welcome"
Lo Fat Orchestra
"Neon Lights"
Eyelids
"Endless Oblivion"
Disequazione
"Progressiva Desolazione Urbana"
Labyrinth
"Architecture Of A God"
Uneven Structure
"La Partition"
Full Leather Jackets
"Forgiveness: Sold Out"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild