Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - - Ă - '






:: BOLT-THROWER+MALEVOLENT CREATION+NECROPHAGIST+NIGHTRAGE BASSANO DEL GRAPPA ´┐ŻLA GABBIA´┐Ż 19/01/2006

Finalmente dopo anni di attese arrivano in Italia anche i mitici Bolt-Thrower , band inglese ormai veterana del panorama death-metal. Il tour italiano prevedeva il giorno prima (ieri 18/01) una data a Prato all´┐ŻAnomalia Music Club; prevedeva perch´┐Ż i Bolt-thrower il giorno prima hanno deciso di non suonare. Sinceramente non so dirvi il perch´┐Ż di questa scelta, comunque st´┐Ż di fatto che tutto ci´┐Ż ha scatenato l´┐Żira dei presenti accorsi in massa a vederli. Sembrerebbe, invece, tutto confermato per la data live a Bassano, quindi mi accingo a partire da Milano. Arrivato al locale, attaccano subito il primo gruppo di supporto i Necrophagist. Autori di un brutal/death metal a tratti old-school che ricorda in alcuni passaggi, gruppi storici del genere quali Immolation e Monstrosity, la loro musica ´┐Ż particolarmente complicata e tecnica e finisce per annoiare l´┐Żascoltatore. Forse la cosa che mi ha convinto di pi´┐Ż ´┐Ż la voce particolarmente cavernosa a met´┐Ż tra il death metal di scuola americana e il death metal di scuola svedese/finlandese.

Dopo i Necrophagist ´┐Ż il turno dei Nightrage, gruppo per il sottoscritto sconosciuto. I Nightrage sono il classico gruppo che propone una sorta di death metal melodico che pu´┐Ż ricordare a tratti gli In Flames o gli At the Gates dell´┐Żultimo periodo; la loro prestazione ´┐Ż d´┐Żimpatto anche se rimane comunque anonima nonostante il sostegno dei presenti.

Finalmente ´┐Ż il turno dei mitici e immensi Malevolent Creation, qui in formazione originale tranne il batterista. La loro prestazione ´┐Ż a dir poco sconvolgente: i due chitarristi creano un muro di chitarre agghiacciante che non lascia nessuna tregua, il batterista picchia veloce e preciso come un treno tutto condito da linee di basso maligne e distruttive e una voce al fulmicotone. Il concerto dei Malevolent cerca di abbracciare tutti gli album della loro carriera( ma quanti sono´┐Ż!!!!!aaaarrrgggghh´┐Ż..troppi. Nda) trovano spazio un´┐Żpo´┐Ż tutti i loro cavalli di battaglia, fino a proporre addirittura la mitica ´┐ŻMalevolent Creation´┐Ż tratta da ´┐ŻThe Ten Commandments´┐Ż, Lp d´┐Żesordio della band, in questa sede suonata a livelli eccelsi.

Sono ormai le 23-30 quando sotto le note di Ennio Morricone, fanno finalmente il loro ingresso sul palco il gruppo headliner della serata: i Bolt-Thrower. Fin dalle prime note , la band ´┐Ż in forma smagliante; Karl Willets (il vocalist..) ´┐Ż esaltatissimo e contento di come il pubblico italiano reagisce, scatenando un headbanging sfrenato e senza sosta.

Anche qui i Bolt-thrower cercano di riproporre pezzi da tutti i dischi: da ´┐ŻThose Once Who Loyal´┐Ż a ´┐ŻHonour, Valour and Pride´┐Ż; da .´┐ŻFor Victory´┐Ż fino a ´┐ŻThe Fourth Crusade´┐Ż´┐Ż
Addirittura viene proposta ´┐ŻCenotaph´┐Ż da ´┐ŻWarmaster´┐Ż per soddisfare una richiesta di alcuni fans greci venuti apposta dalla terra macedone per l´┐Żoccasione´┐Ż

Il loro show comunque ´┐Ż impeccabile, i pezzi sono suonati benissimo e hanno un impatto veramente devastante sul pubblico, anche i pezzi delle ultime produzioni, che non mi avevano convinto al 100% su disco, sono in grado qui di sprigionare tutta la loro carica adrenalinica. Il Gruppo esce e rientra sul palco per le ultime canzoni e qui viene suonata la mitica ´┐Ż ..For Victory´┐Ż con il pubblico in preda al delirio.

Una serata veramente indimenticabile, in cui ho avuto modo di conoscere tramite l´┐Żintervista, uno dei migliori gruppi della scena death metal internazionale. Un gruppo, che per come lo conoscevo io, dopo anni di dedizione, di costanza e di umilt´┐Ż ´┐Ż ritornato sulle scene a massimi livelli per riconquistare l´┐Żattenzione che merita..Grandissimi Bolt-Thrower!!!

<<< indietro


   
Heir
"Au Peuple De LĺAbìme"
Der Blutharsch And The Infinite Church Of The Leading Hand
"What Makes You Pray"
Fire Strike
"Slaves of Fate"
Aliante
"Forme Libere"
Unreal Terror
"The New Chapter"
Vetriolica
"Dichiarazione Dĺodio"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild