Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '






Theatres des Vampires – Midian – Cremona - 03/03/2012

Se c'è un locale in piena pianura padana ad offrire musica rock e metal dal vivo, quello è il Midian di Cremona. L'unico nel giro di un bel po' di chilometri, esclusivo per ambientazione, proposta musicale e soprattutto attrezzatissimo di un bel palco e di un'acustica davvero ottimale se si considera che parliamo di un pub. Ma il titolare Aurelio ha a cuore certe accortezze e non si è risparmiato sulla strumentazione.

Questo fa del Midian un locale perfetto per esibizioni di vario tipo come quella dei Theatres des Vampire che, come sa bene chi li conosce, hanno bisogno di un discreto palco che dia loro la possibilità di creare il loro spettacolo.
Aprono la serata i Dark Ages, band veneta che suona un buon prog metal, ma che risulta un po' statica sul palco e forse poco adatta a scaldare il pubblico prima dei Theatres des Vampire. Le loro composizioni richiedono un ascolto attento ed allenato più che uno scatenamento sotto il palco, ma consiglio vivamente a chi ama il genere di documentarsi subito, perché davvero validi.

Al calare delle luci parte l'intro dei Theatres des Vampire e sulle prime note di Keeper of Secret entra Sonya che indossa uno dei suoi fantastici costumi di scena e una maschera. La Bloody Countess si svela subito su Lilith Mater Inferorum.

Trovo i suoni equilibrati, ottimi volumi e dinamiche. Mi è venuto subito spontaneo confrontare questa esibizione con quella che vidi mesi prima al Viadana Open Air, dove ho trovato dei suoni qualitativamente inferiori (colpa anche dell'acustica del luogo) e ho accusato una notevole assenza della voce che a tratti non si sentiva nemmeno. Quindi con molto piacere mi godo il concerto in cui la spettacolarità di Sonya e compagni coinvolge immediatamente il pubblico.

Procede la scaletta che riprende ovviamente i brani dell'ultima fatica della band "Moonlight Waltz", più altri brani storici inseriti anche nel loro recente DVD "Moonlight Waltz tour 2011" tra cui: Bring me back, Angel of Lust, Grand Guignol, fino ad arrivare a Medousa in cui Sonya cambia l'abito per indossare la nota maschera con la testa piena di aspidi.

Sono notevoli i contrasti che si vengono a creare tra le tastiere e le chitarre, i giochi di versatilità vocale di Sonya che si destreggia tra lo screaming e la voce pulita senza tralasciare l'effetto straziante e angosciante che fa da cornice ai contenuti dei testi. Si susseguono Wherever you are, Rain fino alla tanto attesa Dance Macabre Du Vampire concessa nel bis insieme a Carmilla e Pleasure and Pain che chiudono il concerto. A mio parere ottimi musicisti e ottima performance, non mi resta che sottolineare però la delusione nel vedere una mediocre affluenza (sinceramente mi aspettavo maggior pubblico e a nulla serve puntare il faro sulla solita situazione italiana), ma non si può certo dire che non sia stato un concerto coinvolgente. Di sicuro una band meritevole del successo che ha ottenuto anche e soprattutto in ambito internazionale.

Medea Stratos

<<< indietro


   
I Sileni
"Rubbish"
Prong
"Zero Days"
Paradise Lost
"Medusa"
Straight Opposition
"The Fury From The Coast"
Blind Guardian
"Live Beyond The Spheres"
Mother Nature
"Double Deal"
Numenor
"Chronicles From The Realm Beyond"
Beny Conte
"Il ferro e le muse"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild