Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - - Ă - '






Kee Marcello & Vinnie Moore - Go West - Roccaforzata (Ta) 25/07/09

Serata d’autore lo scorso 25 luglio in quel di Roccaforzata in provincia di Taranto presso il Go West. Ad estasiare il pubblico ionico, l’esibizioni dal vivo di Kee Marcello, ex ascia degli Europe e Vinnie Moore, chitarrista di grande tecnica ormai in pianta stabile nella formazione dei mitici UFO.
 Kee Marcello per la cronaca, vanta una pregevole carriera con gli Easy Action con i quali ha inciso due pregevoli album come l’omonimo del 1983 e “That Makes One” del 1986. Poi l’ingresso negli Europe al posto di John Norum dove ha partecipato alle pubblicazioni di “Out Of This World” del 1988 e “Prisoners in Paradise” del 1991. Da Solista pubblica “Shine On” nel 1995 e “Melon Demon Divine” nel 2004, da evidenziare inoltre la sua partecipazione nello splendido “AphasiA” del chitarrista nostrano Alex Falcone.

Percorso artistico diverso per Vinnie Moore che scoperto da Mike Varney vanta collaborazioni con Tony MacAlpine, Alice Cooper, Jordan Rudess, Vicious Rumors e Destruction nell’album “D.E.V.O.L.U.T.I.O.N.” del 2008, oltre ad un ricco repertorio da solista con nove album incisi, in ultimo “To The Core” del 2009 e la sua militanza come sopraccitato negli UFO.

La serata è stata suddivisa in tre parti, con un primo tempo dedicato esclusivamente allo show personale di Vinnie Moore, successivamente, è stato Kee Marcello a dominare il palco con la propria esibizione, la conclusione infine, è stata dedicata ad un pregevole duetto tra i due chitarristi che hanno estasiato i presenti con spunti tecnici di vibrante interesse.
Come sopraccitato, lo start è stato affidato a Vinnie Moore, che accompagnato da una impeccabile sezione ritmica, ha messo in mostra tutta la sua tecnica sopraffina, fondendo momenti di puro hard rock, con partiture di un purissimo heavy metal, tagliente, pungente, ma sempre molto virtuoso ed ipnotizzante. Lo show del chitarrista attualmente negli UFO, è consistito completamente in un set strumentale che non ha mai avuto cali di tono a livello d’intensità. L’abilità principale di Moore infatti, è stata proprio quella di mettere assieme con grande ponderatezza, partiture iper tecniche con frammenti ultra ispirati, alternando esecuzioni rapidissime con componimenti impostati su ritmi prevalentemente lenti, ma sempre penetranti ed incisivi. Vinnie Moore ipnotizza tutti con la sua chitarra rosso fuoco con tigrature nere e tra un assolo e l’altro, trova anche il tempo per spiazzare tutti con un frammento della sempre attuale “Smoke On The Water” dei Deep Purple.

A seguire ecco il momento del mitico Kee Marcello, accolto da un’autentica ovazione. Il chitarrista svedese si dimostra immediatamente a proprio agio sul palco del Go West ed il suo spettacolo scorre via in modo fluido e dinamico. Nella musica di Kee Marcello c’è grande grinta e straordinario carisma ed è impossibile non restare contagiati. Oltre a frammenti dalla classe cristallina, l’ex Europe dona spazio nella scaletta ai momenti variopinti della propria carriera, mostrando uno stile versatile e particolarmente variegato, spaziando tra ballate ultra melodiche a frammenti dal sapore country. La splendida “Coming Home” richiama i presenti a partecipare al ritornello del brano, ma successivamente, il pubblico si scatena con le esecuzioni dei celebri brani targati Europe, ovvero “Superstition” e “Rock In The Night”. 

Nella parte conclusiva della serata, Kee Marcello chiama sul palco l’amico Vinnie Moore per un duetto dal sapore succulento per gli amanti della chitarra, basato su cover di Jimi Hendrix intersecate da “No Woman No Cry” di Bob Marley, ma non mancando i momenti di grande tecnica e di estasi per i fan più accaniti dei due musicisti.
Con la firma di autografi ed i tanti scatti di foto ricordo per i simpatizzanti, si chiude il sipario su un’altra serata di notevole spessore artistico nel territorio ionico. Tra i prossimi appuntamenti del Go West, sabato 8 agosto sarà di scena Ritchie Kotezen per un incedibile live show acustico.

 

Maurizio Mazzarella

<<< indietro


   
Grimgotts
"Lions of the Sea"
Detest
"The End of All Ends"
Vessel of Light
"Vessel of Light"
The Kinn-ocks
"The Kinn-ocks"
Black Hole
"Evil In The Dark"
Ancient Empire
"The Tower"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2017
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild