Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - - Ă - '






AVATAR + HOLY MOSES + OBITUARY -  ALCATRAZ - 15/01/2008

La serata che vi vado a descrivere in questo momento riguarda la tournee italiana degli obituary, che li vede presenti sul suolo italiano per ben due date: quella di Milano; e quella di ieri a Firenze al Viper Club.
Il gruppo dei fratelli Tardy è qui supportato dagli avatar e dagli holy moses. Purtroppo impegni di lavoro non mi permettono di assistere all’esibizione degli sconosciuti Avatar; arrivo, infatti, che sta per iniziare lo spettacolo della band della mitica Sabina Classen. Avevo perso le tracce degli holy Moses se devo dire la verità, e con mia grande sorpresa qui li ritrovo con batteria; niente di meno che; il mitico e inossidabile Atomic Steif, conosciuto per aver militato nella maggior parte dei gruppi thrash tedeschi: Violent Force, Assassin, Sodom, Sacred chao, Living death , appartenente al club fondato nei primi anni’80 dalla cricca di band come kreator, Sodom, living death e via dicendo , ovvero Il Velbert Altenessen.

L’esibizione del gruppo tedesco è impeccabile ; si parte subito con “Master of Disaster” tratta dal recentissimo mini “master of disaster” ; seguita poi dal cavallo di battaglia “In The Slaughterhouse” riproposta dal grandioso disco “Finished with the Dogs “ del 1987 . La voce di Sabina Classen è veramente micidiale e coinvolge i presenti al punto giusto ; arriva poi “Lost in The maze” tratta da “ The New machine of Liechtenstein” album storico del 1989.

Seguono poi “Life’s destroyer” sempre tratta da “Finished with the dogs” ; “Def Con II” ; che sono capaci di sorprendere il pubblico .
Lo show continua con “ Finished with the Dogs” ; “ SSP” e altro pezzo storico “ current of Death” .Infine I tedeschi ci propongono la cover dei Dead Kennedys “ Too drunk to Fuck” per chiudere un bellezza un’esibizione degna di nota che riesce comunque a colpire anche chi non conosceva il combo.
 E’ poi il turno degli headliner: gli obituary per l’appunto .  Il gruppo della florida ormai attivo dal lontano 1986 ( ricordo che prima si chiamavano Xecutioner ; e sotto questo nome dettero alle stampe il primissimo demo-tape ) ; che li vede qui a supportare l’uscita del nuovissimo “Xecutioner’s return”.
Lo show del gruppo americano parte subito con l’inaspettata “Find the arise” ; che lascia di stucco e annicchilisce tutto il pubblico; si apre subito sotto il palco una bolgia disumana .  Seguono poi a ruota “On the Floor” ; “turned inside out” ; “Threating sky” che fanno intravedere una band in formissima e piena di entusiasmo che è capace ancora dopo tantissimi anni e molti dischi di devastare come non pochi altri.

I pezzi seguenti “drop dead” ; “ dying slow” ; “ second chance” non fanno altro che confermare quanto detto appena sopra.  L’esibizione dei fratelli tardy si chiude con la storica “Slowly We rot” tratta per l’appunto dall’album di esordio “slowly we rot “ .
Forse l’unico appunto da fare agli obituary potrebbe essere quello di aver basato la loro scaletta su buona parte della loro recente produzione, senza cmq dare più spazio ai pezzi di slowly We Rot, sicuramente un concerto incredibile però che riconferma gli Obituary come uno dei pilastri della scuola death metal americana made in Florida.

Ermanno Mainardi

<<< indietro


   
Labyrinth
"Architecture Of A God"
Uneven Structure
"La Partition"
Full Leather Jackets
"Forgiveness: Sold Out"
The Sade
"Grave"
The Charm The Fury
"The Sick, Dumb and Happy"
Zora
"Scream Your Hate"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild