Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - - Ă - '






:: CRIPPLE BASTARDS + BRUJERIA - NEW AGE ROCK CLUB  RONCADE (TV) – 23 FEBBRAIO 2007

Finalmente ecco arrivare in Italia, una delle più importanti band grind degli anni’90 I Brujeria per l’appunto.
Lo storico combo  è supportato qui dai nostrani Cripple bastards. I primi ad aprire sono appunto loro.  La loro esibizione è carica di violenza e piena di odio contro tutto e contro tutti. La band è capace di riscaldare al punto giusto il pubblico, infatti, si scatena subito un pogo devastante che coinvolge il 90% dei presenti. La scaletta dei Cripple accoglie i brani più importanti della loro carriera da “misantropo a senso unico” fino all’inno cantato a squarciagola “ Italia di Merda”.

Dopo il cambio palco, è il momento dei Brujeria. La band di origine messicana, accoglie per questo tour, esponenti di spicco della scena del metal estremo internazionale: troviamo, infatti, alla chitarra Shane Embury (Napalm Death), al basso Jeff Walker(Carcass) e alla batteria Adrian Erlandsson( at The Gates, Cradle of Filth).I brujeria si presentano sul palco tutti a viso coperto, sono estratte canzoni da tutti i loro dischi; Matando Gueros, Cristo de la Roca, El Patron e tante altre.

La loro esibizione è senza tregua; chitarre granitiche, una sezione ritmica devastante che non perde un colpo nonché la presenza perversa del cantante Pinche Peach; rendendo il loro show selvaggio e coinvolgente, scatenando un macello in mezzo al pubblico.
Forse l’unica pecca che la maggior parte della gente non si aspettava, era quella di vedere sul palco il cantante originario della band, ovvero Juan Brujo, che  per un inconveniente è rimasto bloccato a Londra.  Voci di corridoio dicono però che abbia presenziato allo show nella data di Roma.

Al termine del concerto non resta che raccogliere i feriti e ritornare a casa distrutti dalla serata ma felici, di aver visto un concerto estremo in tutti i sensi. I brujeria, infatti, hanno ancora carica e potenza e voglia di spaccare ancora tutto con la loro musica distruttiva e al fulmicotone che non risparmia nessuno.
Una serata che non dimenticherò tanto facilmente direi.

Ermanno

<<< indietro


   
I Sileni
"Rubbish"
Prong
"Zero Days"
Paradise Lost
"Medusa"
Straight Opposition
"The Fury From The Coast"
Blind Guardian
"Live Beyond The Spheres"
Mother Nature
"Double Deal"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2016 - P. IVA 03312160710
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info

Powered by RWdesignstudio.net

admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild