Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - - Ă - '






:: INTERVISTA AI WINTER OF LIFE

PER INIZIARE RACCONTATECI COME NASCE LA BAND (BREVI CENNI BIOGRAFICI)

I Winter of Life nascono dall'incontro dei chitarristi Peppe Sgrò e Alessandro Martinelli, nel Marzo 2000. Il primo anno è stato caratterizzato dai continui cambi di line-up, dal passaggio da una voce femminile a una maschile (Elia Daniele,che più tardi divenne cantante dei disciolti Funereum)e da una relativa instabilità nel reparto ritmico, nel quale ha militato per pochi giorni anche Daniele Ciao,batterista degli Endorphine. Nonostante questo clima incerto quest'anno servì a creare un forte sodalizio tra i due chitarristi che scrissero i primi pezzi e, abbandonati tutti gli altri elementi, con l'arrivo, nel settembre 2001 del bassista Andrea Tulisi e del batterista Geky Capaccio(all'epoca quattordicenne!!!) diedero luogo a un gruppo più stabile e compatto, in questo secondo anno la band cominciò il suo rodaggio nel giro dei licei. Nel Settembre 2002 un'altra piccola rivoluzione cambia la line-up:Andrea parte e lo sostituisce Gianfranco Delle Cave,finalmente entra nel gruppo un cantante stabile,Francesco Crisci, e sopratutto l'ingresso in formazione di un tastierista,Dimitri Tetta,rivoluziona il genere proposto...In questo periodo si sperimentano le doppie voci pulito-growl e dopo aver scritto 5 brani si comincia a pensare alle registrazioni di una demo e tutto viene fissato per l'estate del 2003...improvvisi sconvolgimenti vedono la partenza del cantante e una breve parentesi alla voce di Roberto Toderico,già vocalist dei Burial in Sulphur. Alla vigilia della registrazione delle voci il gruppo decide di affidare il cantato ai chitarristi,Alessandro alla voce pulita e Peppe al growl.Nell'autunno 2003 la demo è pronta ma l'uscita è dilazionata all'estate dell'anno dopo per gli ultimi ritocchi al disco e per altri problemi...dopo aver suonato insieme a parecchi altri gruppi emergenti napoletani ed aver avuto l'onore di a ver fatto da spalla ai Novembre, il chitarrista Alessandro Martinelli lascia la band per suonare a tempo pieno con gli Endorphine...dopo un periodo di smarrimento il gruppo,con l'ingresso del nuovo chitarrista Luca D'Alterio e con la riconversione alle voci pulite e growl di Peppe e growl di Dimitri ha già ricominciato a suonare dal vivo ed ha già completato alcuni nuovi pezzi...a domani il domani...

DESCRIVETECI I VOSTRI ULTIMI LAVORI
Il nostro demo CD "parentheses",registrato già da un anno è una sorta di concept sull'amore(e quindi sulla vita) raccontato come un viaggio in un fiume di parentesi, tra le quali un uomo si perde e si ritrova, cercando di trovare un filo conduttore in tutto.Il genere proposto spazia tra sonorità malinconiche e orecchiabili e parti più progressive e death...negli ultimi lavori, successivi al cd, stiamo estremizzando tutte le componenti già presenti sul cd, creando pezzi molto contorti e articolati...

QUALI SONO LE BANDS CHE PIU' HANNO INFLUENZATO IL VOSTRO SOUND?
Beh...ne sono parecchie...dagli Anathema ai Pain of Salvation, agli Opeth a gruppi della scena Death Svedese e Metal-Core americana...spaziando un po'per gruppi non metal come Porcupine Tree

QUALI SONO LE TEMATICHE DEI VOSTRI TESTI?
Come ho detto prima la maggiore ispirazione è autobiografica...quindi trattiamo temi come l'amore e la vita in genere...ma non ci poniamo limiti, forse quando un po'di questa turbolenza andrà dissipata potrebbe nascere anche qualcosa di più "sociale"...si vedrà

AVETE AVUTO LA POSSIBILITA' DI ESIBIRVI DEL VIVO? COM' E' STATA FIN ORA LA RISPOSTA DEL PUBBLICO?
Abbiamo avuto ancora poca possibilità di suonare molto, anche perchè a Napoli il panorama è un po'arido in quanto a possibilità...beh...abbiamo avuto la nostra soddisfazione quando,dopo la nostra prima uscita live, siamo stati chiamati ad aprire una data dei Novembre...comunque la risposta ci è sembrata abbastanza positiva,anche se certamente non siamo un "gruppo da pogo",ma siamo anche contenti di questo.

COSA LEGA LA BAND NELLA VITA DI TUTTI I GIORNI?
Siamo tutti più o meno amici, anche se magari le differenze d'età si possono far sentire in quanto ad abituali uscite...ma il rapporto è molto buono comunque, in fondo queste esperienze diverse permettono maggiore confronto.

COSA PENSATE DELLA SCENA METAL ITALIANA? CREDETE CHE QUALCOSA STIA CAMBIANDO?
Beh...non so...non sono mai stato un appassionato di "scene"...nè tanto "nazionalista" dal cercare di etichettare scene "italiane o estere"...certo...è un bel problema suonare qui al Sud ed emergere in Italia,in genere...però da un altro punto di vista la mancanza di una vera e propria scena nella nostra città ci permette di avere confronti con "musicisti" in genere e non solo "metallari"...e questo è un bene,no?

RAW & WILD TRATTA PRINCIPALMENTE METAL ANNI '80. COME VEDETE QUESTO PERIODO DAL PUNTO DI VISTA CREATIVO?
Eheh...mi sa che andremo incontro a fischi e pernacchie...allora...dal punto di vista personale anche solamente le vecchie produzioni mi sono un po'ostiche...ma facendo un discorso più ampio, amando le contaminazioni e odiando in genere gli anni '80 come periodo storico...beh...sono contento di vivere la mia esperienza musicale ora...

PROGETTI FUTURI ED EVENTUALI CONCLUSIONI
Stiamo preparando nuovi pezzi e,salvo novità improvvise, vorremmo registrare con la nuova formazione entro un anno...Grazie per l'intervista...e se proprio devo fare una conclusione...ehm...vediamo...ok...mi auguro che si ascolti sempre la musica con il cuore e non leggendo la data d'immissione sul mercato...

<<< indietro


   
Tomorrowĺs Outlook
"A Voice Unheard"
Darkthrone
"Old Star"
Supercanifradiciadespiaredosi
"Geni compresi"
Feed The Wolf
"EP May 2019"
Los Talker
"Los Talker"
Time Lurker / Cepheide
"Split"
American War Machine
"Unholy War"
Vous Autres
"Le Champ Du Sang"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   


Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2018
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info


admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Privacy | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild