Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - - Ă - '






:: INTERVISTA AGLI SKW

PER INIZIARE RACCONTATECI COME NASCE LA BAND (BREVI CENNI BIOGRAFICI)

Gli Skw si formano a Milano nel 1989, con il monicker Skywalker. La formazione attuale comprende: Marco (Voce solista), Simone (Chitarre e Cori), Mirko (Basso) e Giancarlo (Batteria & Percussioni). Il primo demo-tape targato Skywalker viene realizzato nel 1992. Nel 1993 la band inizia a suonare dal vivo, per supportare il demo "Flying Straight To Hell". Nello stesso anno esce il secondo demo-tape "Time Bloody Time". Il demo riceve buone recensioni dalla stampa italiana, dalle radio, dai magazine e dalle fanzine di tutta Italia. Durante questo periodo il primo cantante Fabio lascia la band e viene sostituito da Maurizio. Nel 1995 gli Skywalker tornano in scena!!! Nel 1995 la band suona in locali importanti ed inoltre registra il terzo demo-tape professionale "Isolation". "Isolation" riceve un ottimo consenso ed una grande pubblicità da parte dei giornali specializzati, dalle fanzine, dalle newsletter, dalle radio. Nel 1996 Maurizio lascia la band e viene sostituito dal nuovo, aggressivo singer Marco. Nel 1997 gli Skywalker vengono contattati dal più importante giornale metal italiano, Metal Hammer, per partecipare al grande concerto di tributo ai Metallica al Factory (Milano). In questa occasione gli Skywalker aprono per band italiane rock/metal molto importanti. Alcuni mesi dopo, nell'estate del 1997, gli Skywalker ottengono grandi consensi partecipando ad eventi di rilievo. Dopo aver partecipato a varie compilation italiane e estere, nel 1998 gli Skywalker cambiano il loro monicker in SKW e registrano "Techno-Logical", la loro definitiva consacrazione internazionale, un Cd killer e molto potente, grazie al quale ottengono un contratto con la Adrenaline records ed una distribuzione mondiale nel 1999. Durante il 1999 la band suona a Milano come supporto per i Soulfly di Max Cavalera e per gli Amorphis.La band suona anche con Jason Newsted dei Metallica durante una serata tributo ai 4 horsemen dove gli SKW intrattengono la folla al metallica-day organizzato per l'uscita del nuovo album dei Metallica "S&M". Gli SKW sono presenti su "Phantom Lords", il tributo ai Metallica della Adrenaline records, con i pezzi "Metal Militia" e "For Whom the Bell Tolls" in versione moderna e "techno-logica"! In dicembre 2000 esce il nuovo album della band "CONNECTION" che vede la presenza di 12 pezzi originali sempre piu' aggressivi ma di piu' ampio respiro rispetto all'album di esordio. Nel 2001 arriva anche il primo video clip "Reptile". Nel 2002 gli SKW suonano al together as one festival come supporto ai The Haunted e nel luglio esce il secondo video clip "Psycho instinct". Dopo un interminabile tour gli SKW entrano in studio nel 2004 per registrare il terzo album “Alter ego”, maturo e potente, fresco e aggressivo, ricco di spunti nuovi, devoto all’evoluzione tecnica e musicale della band. Terminate le registrazioni gli SKW firmano un contratto con la label italiana Vacationhouse records e con la francese Bunker incorporation/deadsun records per un deal che prevede la distribuzione del prodotto in tutto il mondo. Il terzo album “Alter ego” esce a Novembre 2004. In dicembre 2004 esce il video della song “Alter ego” girato dalla giovane e talentuosa regista Laura Stabilini.

DESCRIVETECI I VOSTRI ULTIMI LAVORI
1999 - "TECHNO-LOGICAL"
Il primo album, claustrofobico, un incrocio tra tecnica e violenza senza compromessi.
2000 - "CONNECTION"
Piu' crossover, di piu' ampio respiro, con due singoli e due videoclip girati, piu' song meno tecnica, un giusto compromesso tra riff killer e melodie, tra corposita' e apertura.
2004 - "ALTER EGO"
L'album piu' maturo. Crossover metal di spicco, fresco, sperimentale, micidiale e penetrante, senza limiti, melodie accattivanti sovrastate da pesantezza "in face".

QUALI SONO LE BANDS CHE PIU' HANNO INFLUENZATO IL VOSTRO SOUND?
MACHINE HEAD, MESHUGGAH, METALLICA, SOULFLY, MUDVAYINE

QUALI SONO LE TEMATICHE DEI VOSTRI TESTI?
I nostri pezzi parlano esclusivamente, in maniera metaforica spesso, di cio' che accade ad ognuno di noi, o ad uno di noi...sono esperienze che si passano o che si sono passate. Non c'e' un tema fisso. Le canzoni e i testi si devono "sentire" a seconda di cosa vivi giorno per giorno. Si puo' parlare di lezioni di vita, di amore, di altro. Avviene cosi'.

AVETE AVUTO LA POSSIBILITA' DI ESIBIRVI DEL VIVO? COM' E' STATA FIN ORA LA RISPOSTA DEL PUBBLICO?
E' dal 1992 che suoniamo senza sosta dal vivo...abbiamo fatto di tutto e ovunque...ed e' certamente la dimensione piu' adatta alla band...il pubblico si diverte sempre ai nostri concerti....e noi ci divertiamo ancora di piu'...

COSA LEGA LA BAND NELLA VITA DI TUTTI I GIORNI?
L'amicizia e la passione per la musica... non siamo solo musicisti... siamo soprattutto amici.

COSA PENSATE DELLA SCENA METAL ITALIANA? CREDETE CHE QUALCOSA STIA CAMBIANDO?
Siamo un paese poco "rock" e questo non cambiera' mai.Il vero problema italiano e' che noi siamo provinciali e tradizionalisti...sicche' il genere musicale fuori standard e rock...se non e' di fattura "italiana" verso il pop...non e' molto considerato dai locali per esempio. E cosi' la gente italiana non ti puo' notare...i talent scout non esistono...nessuno o pochissimi riescono ad "emigrare". Di conseguenza se nessuno ti nota i dischi non li vendi. Di conseguenza...l'ottima schiera di band musicali underground o meno italiane non hanno molte possibilita'. Certo...rispetto a tanto tempo fa moltissimo e' cambiato....ma non basta...non basta...

RAW & WILD TRATTA PRINCIPALMENTE METAL ANNI '80. COME VEDETE QUESTO PERIODO DAL PUNTO DI VISTA CREATIVO?
E' stato per il metal un periodo unico e inarrivabile....gruppi storici che hanno fatto si che il genere nascesse. La naturale evoluzione del rock duro dei seventies mischiato all'attitudine punk che stava per morire. Insomma...un periodo molto creativo e innovativo..nel rock come nel pop in realta'...io ho quasi 32 anni...e quindi in buona parte ho vissuto da "cosciente" gli anni 80...e quindi...a parlarne...come dire...mi viene tanta nostalgia...

PROGETTI FUTURI ED EVENTUALI CONCLUSIONI
Attendiamo gli esiti di un terzo album in cui crediamo molto e che e' appena uscito..."Alter Ego". A Dicembre 2004 gireremo anche un video clip. Speriamo in bene. Alla prossima.

<<< indietro


   
Tomorrowĺs Outlook
"A Voice Unheard"
Darkthrone
"Old Star"
Supercanifradiciadespiaredosi
"Geni compresi"
Feed The Wolf
"EP May 2019"
Los Talker
"Los Talker"
Time Lurker / Cepheide
"Split"
American War Machine
"Unholy War"
Vous Autres
"Le Champ Du Sang"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   


Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2018
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info


admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Privacy | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild