Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - - Ă - '






:: INTERVISTA AI SUBHUMAN

PER INIZIARE RACCONTATECI COME NASCE LA BAND (BREVI CENNI BIOGRAFICI)

I Subhuman sono nati nel lontano 2001, quando un amico in comune (il nostro primo cantante, Davide) contatt´┐Ż me (gt), Jacopo (gt) e Marco (dr) per formare una nuova band. Dopo pochi mesi si un´┐Ż a noi anche Federico (bs) e insieme cominciammo a suonare cover dei mostri sacri del Thrash Metal degli ´┐Ż80. Proponevamo canzoni di Testament, Overkill, Metallica, Megadeth e Annihilator, ma dopo poco finimmo per separaci dal nostro cantante (proprio colui che form´┐Ż il gruppo´┐Ż ahuahuhauhuah!!!) per divergenze musicali. Facemmo un bel po´┐Ż di date in giro per Pisa e provincia, ma poi cominciammo a sentire l´┐Żesigenza di cominciare a comporre pezzi nostri: fu proprio allora che accogliemmo nei nostri ranghi il nostro attuale singer Zula e cos´┐Ż, dopo esserci sbattuti un bel po´┐Ż per realizzare il primo demo, eccoci qua´┐Ż

DESCRIVETECI I VOSTRI ULTIMI LAVORI
E’ appena uscito il nostro primo disco: si chiama “Delirio n° 1” e contiene sei tracce di un Thrash/Death violento, veloce e bastardo nella migliore tradizione del genere. Durante la composizione dei pezzi ci siamo ispirati sì alle suddette grandi Thrash Metal bands (per noi assolutamente imprescindibili), ma abbiamo cercato di dare un’impronta ancor più aggressiva al nostro sound seguendo la lezione di maestri del Death, nonché di aggiungere un tocco di modernità. Su “Delirio n° 1” non vi è alcuna concessione all’orecchiabilità: solo l’incontaminata potenza delle forme più aggressive della nostra musica preferita!!! Il disco è stato autoprodotto da me nel mio piccolo studio casalingo e il risultato ci sembra spacchi veramente il culo!!!! Sì, ne siamo davvero soddisfatti…

QUALI SONO LE BANDS CHE PIU' HANNO INFLUENZATO IL VOSTRO SOUND?
Come detto, la musica dei Subhuman affonda le proprie salde radici nella Bay Area: bands come Testament e Slayer rappresentano tutt’oggi un’influenza primaria per il nostro stile. Tuttavia ci piace anche ‘contaminare’ la nostra musica con gli influssi malati del Death floridiano di Morbid Angel, Deicide e Monstrosity e con le ritmiche irregolari degli Dèi svedesi Meshuggah. Abbiamo concepito le songs puntando ad ottenere un accurato Bignami di quelli che sono i nostri gusti in materia musicale ed il risultato, pur non rinnegando certo le nostre passioni, penso che (grazie anche al cantato in italiano) neanche ricalchi in pieno lo stile di qualche particolare band.

QUALI SONO LE TEMATICHE DEI VOSTRI TESTI?
Mah, niente di troppo serio… essenzialmente ci piace sparare un sacco di stronzate!!! I nostri testi vengono scritti rigorosamente dopo che una canzone è stata ultimata: una volta composte le linee di voce ed una volta trovato il tema adatto (in genere quello più improbabile) è il nostro cantante che si occupa delle lyrics. Forse da un punto di vista esterno i testi delle nostre canzoni possono anche sembrare seri, ma vi assicuro che non è così: per farvi un semplice esempio, “Delirio 112”, la semi-title-track del nostro demo, parla di una donna che partorisce un carabiniere e che, shockata per l’avvenimento, cerca di uccidere il proprio pargoletto reinserendolo nel più sacro dei suoi buchi e abortendo… non è poi così verosimile, non vi pare?

AVETE AVUTO LA POSSIBILITA' DI ESIBIRVI DEL VIVO? COM' E' STATA FIN ORA LA RISPOSTA DEL PUBBLICO?
Oh certo! Suonare dal vivo è il motivo principale dell’esistenza della band. Ci piace veramente un sacco fare casino sul palco e divertirci insieme a tutte le brave persone che vengono a vederci: cerchiamo sempre di dare il massimo e di investire con la maggior potenza possibile il nostro pubblico. Poi dato che ci siamo, come negare ai presenti qualche bel siparietto? Finora le esperienze che abbiamo avuto sono state davvero buone e, nonostante possa qualche serata non proprio ‘ottimale’, ci sembra di aver mandato a casa chi ci era venuto a vedere un po’ più contento…

COSA LEGA LA BAND NELLA VITA DI TUTTI I GIORNI?
Siamo amici da una vita, abitiamo tutti nel giro di 4-5 chilometri l’uno dall’altro e usciamo insieme con regolarità. Penso che essere realmente amici all’interno di una band sia una cosa fondamentale per riuscire a divertirsi… e d’altronde è proprio questo il nostro scopo, al di là delle soddisfazioni artistiche che ogni tanto ci capita di raccogliere.

COSA PENSATE DELLA SCENA METAL ITALIANA? CREDETE CHE QUALCOSA STIA CAMBIANDO?
Io ho 26 anni, ascolto Metal dal 1990 e faccio parte di bands dal 1994: penso quindi di avere in mano tutti gli strumenti per giudicare con cognizione di causa l’evoluzione della scena Heavy, avendola vissuta dall’interno per così tanto tempo. Non c’è alcun dubbio: i passi avanti fatti negli ultimi anni hanno del miracoloso!!! Le bands italiane, professionalmente parlando, non hanno più niente da invidiare ai colleghi stranieri, e realtà come Gory Blister, Handful Of Hate, Hour Of Penance o Rain non fanno che confermare queste mie parole.

RAW & WILD TRATTA PRINCIPALMENTE METAL ANNI '80. COME VEDETE QUESTO PERIODO DAL PUNTO DI VISTA CREATIVO?
Le influenze che ho citato nella prima domanda della tua intervista penso che parlino da sole: uno che suona Metal (pure evoluto e ‘nu’ quanto volete) non può assolutamente prescindere da ciò che questo magico decennio è stato in grado di regalarci. Il Metal odierno è l’evoluzione del suono nato dagli eighties: come si può rinnegare le proprie radici? Come non inchinarsi di fronte ad Iron Maiden, Slayer, Megadeth, Metallica e compagnia? Non sono certo un triste nostalgico dei bei tempi che furono, ma non potrei mai stare più di una settimana senza la musica con cui sono cresciuto…

PROGETTI FUTURI ED EVENTUALI CONCLUSIONI
Attualmente, oltre a cercare di suonare dal vivo il più possibile e di far circolare un po’ il nome dei Subhuman, stiamo componendo nuovi pezzi: si tratta di roba ancor più veloce ed aggressiva di quella contenuta su ‘Delirio n° 1’, una vera bomba!!!
Saluto tutti gli utenti di Raw And Wild e vi invito a visitare www.subhumanmetal.it, il nostro sito ufficiale: qui potrete trovare, oltre agli mp3 tratti dal nostro esordio (scaricateli, sono lì apposta!), anche video, testi, foto, date ed ogni tipo di novità sulla nostra band.
Firmate il nostro guestbook e venite a vederci, qualche volta… STAY HEAVY!!!

<<< indietro


   
Tomorrowĺs Outlook
"A Voice Unheard"
Darkthrone
"Old Star"
Supercanifradiciadespiaredosi
"Geni compresi"
Feed The Wolf
"EP May 2019"
Los Talker
"Los Talker"
Time Lurker / Cepheide
"Split"
American War Machine
"Unholy War"
Vous Autres
"Le Champ Du Sang"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   


Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2018
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info


admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Privacy | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild