Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '





:: Intervista ai ROCKY HORROR

Bentornati Rocky Horror! Justice parlaci un po’ del vostro nuovo singolo e video “Siamo noi”!

È un inno a chi vive la propria vita fuori dagli schemi, incurante dei giudizi di chi gli sta attorno.

Anche questa volta grandi nomi ad accompagnarvi.
Esatto: Esa (OTR / Gente Guasta), ovvero la storia del Rap italiano in persona, ed Ettore Carloni, chitarrista dei RHumornero.

Ed il videoclip inoltre ha una protagonista d’eccezione.
Sì, Kelly Rey, playmate italianissima di Playboy!

A differenza di quello che si può immaginare però il messaggio del clip va oltre le apparenze. Vero?
Abbiamo scelto una figura femminile come guest star, sensuale ma nel contempo indipendente e forte, per proseguire un percorso iniziato già da tempo, volto a sensibilizzare l’opinione pubblica sulla purtroppo ancora irrisolta questione della parità tra uomo e donna.

In arrivo un nuovo album: cosa dobbiamo aspettarci a livello di contenuti, sonorità e collaborazioni?
“Un salto nel buio”, questo sarà il titolo del disco che uscirà nei prossimi mesi, sarà un mix di suoni e tematiche diverse dai nostri “standard”, una personale sperimentazione che vuole rendere sempre più riconoscibile il Rock targato RHFS! A livello di collaborazioni poi non ci siamo risparmiati, come al nostro solito: Lord Madness, membri delle band di Alboroise, Brunori Sas e Piotta, e poi componenti di Lacuna Coil, Meganoidi, Death SS, Strana Officina, Cadaveria, Opera IX / White Skull, Terroni Uniti, Bisca, Fratelli di Soledad, The Hormonauts, Blastema, Chop Chop Band, ecc..

In un periodo storico come questo, dov’è difficilissimo firmare un contratto con un’etichetta (seria!), voi ne avete firmati addirittura due in due album. Come lo spiegate?
La “firma” è solo la conclusione (e nel contempo un nuovo inizio!) di un lungo lavoro fatto di dedizione e sacrifici, bisogna creare un qualcosa (non solo a livello musicale, ma anche d’immagine, ecc.) che possa essere interessante per un’etichetta discografica così da invogliarla ad investire su di te.
Ad oggi siamo orgogliosi di essere entrati a far parte della famiglia Irma Records, questo è un altro grande passo in avanti nel nostro percorso, una label storica con un roster di livello: Rigo, bassista di Ligabue, Ice One, Colle Der Fomento, Murubutu, John Type (Alien Army), ecc..

E con Pino Scotto, vostro “mentore”, come procede?
Il side project Pino Scotto & Rocky Horror è sempre attivo a livello di tour, e personalmente sono molto contento che a Pino questo nostro nuovo singolo/video sia piaciuto tantissimo.

In conclusione una domanda classica, che probabilmente vi abbiamo già fatto in passato: quali sono gli artisti che vi ha maggiormente ispirato?
Nel corso degli anni questa domanda ci è stata fatta parecchie volte, e spesso abbiamo risposto in modo diverso a questo quesito, citando nel totale tantissimi artisti, questo perché un genere come il nostro ti da l’opportunità di spaziare, e non sai mai da dove ti possa arrivare un’ispirazione.



BF

<<< indietro


   
Wyatt Earp
"Wyatt Earp"
Finister
"Please, Take your Time"
Magar
"Capolinea"
Akroterion
"Decay Of Civilization"
Zippo
"Ode To Maximum (reissue)"
Nevrorea
"Diva"
Albert Marshall
"Speakeasy"
Enio Nicolini
"Live Heavy Sharing Vinile Release"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   

This text will be replaced

Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2018
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info


admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Privacy | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild