Raw & Wild - WebMagazine - News - Video - Vinci un CD al mese - Compilation gratuite - Interviste - Recensioni - Date concerti
Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube

Home Recensioni Seciali Live reports Download Contatti

   
   A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z - 0 - 1 - 2 - 3 - 4 - 6 - 7 - . - Í - Æ - '



Condividi



Notizia numero 18551 PLAGUE YEARS svelano il video di “Incantation”; “Circle Of Darkness” in uscita il 18 settembre su Entertainment One


Visualizza tutte le news Archivio Cerca un termine nelle news Cerca Leggi le news più recenti Più recenti Invia questa notizia ad un amico Invia Stampa questa notizia Stampa
 27/07/20 autore: BaronF




I crossover death thrasher del Michigan PLAGUE YEARS svelano il video ufficiale del nuovo singolo “Incantation”, in esclusiva su Revolver. La canzone è tratta dal nuovo album “Circle Of Darkness” in uscita il 18 settembre su Entertainment One (“eOne”).

Il chitarrista Eric Lauder dichiara: “Questa canzone parla della risurrezione dei morti, condannati da dio. I corpi diventano padroni del caos e risorgendo entrano a fare parte dell’esercito infernale volto a distruggere le loro terre e tutte le cose divine. È uno dei brani più duri e aggressivi del disco, implacabile con la sua velocità all'inizio e la violenta pesantezza alla fine".

https://youtu.be/ddiKUasoCb0

Qualche mese fa è stato pubblicato il primo singolo e video “Play The Victim”: https://youtu.be/nciMNIy_UJ4

“Circle Of Darkness” verrà pubblicato in CD, digitale e vinile. I pre-ordini sono attivi: https://lnk.to/circleofdarkness

Come uno punteruolo in faccia, i PLAGUE YEARS arrivano con una scarica elettrica di dolore improvviso. Un implacabile assalto della convergenza devastante di thrash e hardcore, con una punta di blackened death e follia midtempo: i maestri di Detroit sono giunti per rovinare la festa del crossover. Evocando lo spirito primitivo del momento in cui il metal più pesante si è abbattuto per la prima volta su un circle pit, i PLAGUE YEARS riaccendono la fiamma con un’intensa furia.

Su “Circle Of Darkness”, l’album di debutto della band, i PLAGUE YEARS si riuniscono con il produttore Arthur Rizk, già al lavoro con Power Trip, Tomb Mold, Candy, e Cavalera Conspiracy che l’hanno spinto in prima linea nel ritorno del crossover thrash.

I PLAGUE YEARS rendono omaggio in egual misura agli antenati di Detroit Negative Approach e ai contemporanei Hellmouth, infondendo la loro brutale interpretazione. In termini di aggressività lirica, canzoni come “Play The Victim” e “Paradox Of Death” fondono la tradizionale fantasia death metal blood-and-gore con la spietata spavalderia dei contributi più grintosi di Detroit al rap, come LOM Rambo e l’ultimo arrivato nella famiglia Motown, Icewear Vezzo.

“Circle Of Darkness” tracklist:
1. Play The Victim
2. Witness Hell
3. Paradox Of Death
4. Eternal Fire
5. Circle Of Darkness
6. Evil One
7. Incantation
8. Nrftl
9.World In Blood
10. Urge To Kill

PLAGUE YEARS:
Tim Engelhardt – voce
Eric Lauder – chitarra
Rian Staber – basso
Mike Jurysta – batteria

“…i PLAGUE YEARS trasformano il chugging in una forma d’arte” — Decibel Magazine
“Ti sfidiamo a non fare headbanging”.— Revolver
“Allacciati le cinture per cavalcare un fulmine.” — New Noise Magazine
“Un dannato esempio di come il thrash stia tornando con un ottimo hardcore-heavy crossover.” — Heavy Blog is Heavy
“Prendi alcuni amici, buttali nella stanza e lascia che la potente onda dei PLAGUE YEARS ti liberi da tutta la tua rabbia e dolore.” — Metal Wani

https://www.facebook.com/plagueyearsdet
https://www.instagram.com/plagueyearsmi
http://www.entertainmentone.com
http://www.facebook.com/eOneMusicUS
http://twitter.com/eonemusicus
http://www.instagram.com/eone_music



Visualizza tutte le news Archivio Cerca un termine nelle news Cerca Leggi le news più recenti Più recenti Invia questa notizia ad un amico Invia Stampa questa notizia Stampa
 27/07/20 autore: BaronF




   
Riven
"The Suffering"
Gabriels
"Fist Of The Seven Stars Act 3: Nanto Chaos"
Partinico Rose
"Songs for sad and angry people"
Red Cain
"Kindred: Act I"
Kalevala Hms
"If we only had a brain"
Tyrant (US)
"Hereafter"
Underzone
"Underzone"
Khemmis
"Doomed Heavy Metal"

Archivio resensioni >>>




Raw & Wild TV   


Archivio video>>>



Interviste
Speciali
Live reports




Raw & Wild on Facebook Raw & Wild on YouTube


RAW & WILD 2000 / 2020
Ogni riproduzione anche parziale è vietata - Info


admin   
Home | Recensioni | Interviste | Speciali | Download | Live reports | Privacy | Contatti

La tua pubblicità su R&W
Collabora con Raw & Wild